tortelliniIl 4 ottobre i 20 professionisti del gusto scendono in piazza de Mello 4 Bologna (la piazza “sospesa” su via Stalingrado) proponendo al pubblico il Re della cucina emiliana in 20 gustose ricette: da quelli più tradizionali in brodo di gallina o cappone a quelli vegetariani, fino a quelli più fantasiosi con pasta colorata o al sapore di mare. Torna quindi, per il secondo anno, a Bologna il Festival del Tortellino, appuntamento organizzato dagli chef bolognesi (e non) che ha dato vita all’associazione tOur-tlen, e nella giornata di S. Petronio l’ombelico di Venere sarà protagonista delle creazioni di 20 chef. L’amore per i piatti della tradizione e la voglia di sperimentare e mettersi in  gioco unisce questi grandi professionisti del gusto che vogliono far riscoprire piatti tradizionali che si trovano nelle case di tutti. La giornata è aperta anche a chef e ristoratori che non appartengono all’associazione ma si sentono vicini agli obiettivi e vogliono condividere con il pubblico una giornata spensierata. TOur-tlen vuole infatti offrire a cittadini, turisti e buongustai momenti di incontro puntando sull’alta qualità e le eccellenze del territorio. Per questo massima libertà alla fantasia degli chef ma con alcune regole per i piatti da presentare: la sfoglia tirata a mano con il mattarello e la forma del tortellino tradizionale. Il festival  sarà l’occasione non solo per assaggiare i migliori tortellini di Bologna, ma anche per divertirsi con gli aneddoti di Onorina Pirazzoli e partecipare attivamente con le proprie foto. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Vitruvio, il pubblico potrà arrivare preparato e informatissimo al tortellino day: Onorina Pirazzoli sarà la guida d’eccezione per un divertente tour pomeridiano. Onorina è infatti la zdàura per antonomasia, la sintesi di tutte le massaie, memoria storica della bolognesità in tutte le sue forme e idealizzazioni. Come testimone diretta della nascita del tortellino ci racconterà attraverso aneddoti e curiosità la genesi del piatto simbolo della città e attenderà i suoi ospiti davanti alle Officine Minganti (via della Liberazione 15) alle ore 17,00, per una breve e istruttiva passeggiata condita da divertenti racconti, arricchiti dall’intervento dei diversi ospiti che si incontreranno lungo il percorso.

Per informazioni: info.tourtlen@gmail.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here