mark-stewart480360x

 

 

Ironico, pungente e mente libera del post punk rock Mark Stewart è un eterno ragazzino.

Nessuna pietà per le convenzioni sociali, politiche e ideologiche, i suoi testi sono taglienti e impegnati.  Sul palco è un autentico show man, energico e divertente.

Fondatore dei Pop Group, una delle band più originali, importanti e innovative degli anni ’80, il suo ultimo lavoro “The Politics of Envy” vede la collaborazione dei più importanti nomi della musica inglese degli ultimi 30 anni: Richard Hell, Lee “Scratch” Perry, Daddy G dei Massive Attack, i Primal Scream, i Factory Floor, Douglas Hart dei Jesus & Mary Chain, Youth dei Killing Joke, e Keith Leven dei PiL e The Clash.

In Italia suona solamente tre volte: una di queste è a Bologna, stasera, al Covo.

 

18 ottobre, Bologna, Mark Stewart, Covo, viale Zagabria 1, info: www.covoclub.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here