AlanSilva-300x200Concerto di portata storica quello dei Tradition Trio che suonano domenica 8 dicembre all’area Sismica di Ravaldino in Monte di Forlì in unica data italiana.  Alan Silva leader del gruppo crede che tradizione non significa conservatorismo. E infatti il trio è votato all’improvvisazione.

Silva è una figura chiave dell’avanguardia statunitense, ha collaborato con i più grandi musicisti della scena free, del calibro di Cecil Taylor, Albert Ayler, Sun Ra, Archie Shepp, ha partecipato alla October Revolution in Jazz nel 1964, e, alla fine degli anni Sessanta, alla diaspora che ha condotto i musicisti creativi a Parigi, dove è stato fondatore e direttore artistico dello storico I.A.C.P. (Institute for Art, Culture and Perception), che ha animato la vita culturale parigina tra il 1974 e il 1990.

Il trombonista tedesco Johannes Bauer fin dalla fine degli anni 70 si distingue come improvvisatore e leader di diversi gruppi. Ha suonato e suona tra gli altri con Manfred Schulze, Ulrich Gumpert, Doppelmoppel, Slawterhaus, Fred Van Hove, la Globe Unity Orchestra, Tony Oxley, Peter Brötzmann, Barry Guy, Cecil Taylor.

Cresciuto nella vita musicale jazzistica della Canterbury degli anni Sessanta, il percussionista inglese Roger Turner ha sviluppato dal 1974 l’esplorazione del proprio linguaggio attraverso l’improvvisazione, sia in solo che collaborando con musicisti della scena jazz e rock sperimentale e aprendosi ad altre forme artistiche come la danza, il cinema, la fotografia.

Tra i tanti progetti che lo vedono instancabile animatore, ricordiamo il trio Konk Pack, con Tim Hodgkinson e Thomas Lehn, i Recedents con Lol Coxhill e Mike Cooper, il Phil Minton Quartet, i New Flags, il duo con John Russell.

8 dicembre, Ravaldino in Monte (FC) , Area Sismica, via selve 23, ore 18, info: 346 4104884

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here