0,,16040910_303,00

Il gruppo prende il nome dal club di New York che negli anni 60 ospitò la prima performance dal vivo di Nico dei Velvet Underground. The Blue Angel Lounge, band statunitense, oscura e psichedelica, composta da cinque elementi e fondata da Nils “O.” Ottensmeyer e Dennis Melster nel 2006, presenterà il suo live  Sabato 15 marzo al Bronson di Ravenna, locale lungimirante e spesso anticipatore del successo di molte band, per la sua decima stagione di musica dal vivo. I Blue Angel Lounge hanno fatto da supporter proprio per i BJM, ricevendo recensioni entusiastiche. Sconosciuti al mainstream, ma apprezzati da una fanbase in crescita, hanno attirato l’attenzione di gruppi come Interpol, The Dandy Warhols e A Place To Bury Strangers, che li hanno invitati ad aprire i loro live. Il gruppo è stato invitato due volte al prestigioso Austin Psych Festival, in Texas e sono stati l’opening act dei Dandy Warhols in Inghilterra, Francia, Olanda e Belgio. Ora la loro popolarità è in costante crescita così come lo è l’attesa per il loro terzo album, in uscita nelle prossime settimane e preceduto dal singolo “Walls”. A fare gli onori di casa e aprire la serata saranno gli Schonwald di Alessandra Gismondi e Luca Bandini, rispettivamente voce/basso e chitarra dei Pitch, il gruppo indie rock di Ravenna lanciato nel 1994 da Manuel Agnelli e dalla VOX POP. Dopo tante esibizioni europee è uscito nel 2012 “Moon”, l’ultimo brano estratto dal cappello di Schonwald. Insieme al precedente “Mercurials”, il nuovo nato è andato a comporre la track-list di un EP 7” uscito per la prestigiosa etichetta di Chicago Hozac Records, in attesa dell’album vero e proprio previsto per i primi mesi del 2014.

The Blue Angel Lounge + Schonwald

sabato 15 marzo Inizio ore 21.30 Ingresso gratuito entro le 24

BRONSON
Via Cella 50, Madonna dell’Albero, Ravenna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here