liveartsweekEvento unico in Italia dedicato alle arti performative Live Arts Week, alla sua terza edizione, presenta al MAMbo di Bologna, dall’8 al 13 aprile un insieme eterogeneo di performance che ruotano intorno alla presenza e all’esperienza percettiva di corpi, movimenti, suoni e visioni. Il programma-palinsesto di opere dal vivo (ambienti, performance, concerti, live media, film e expanded cinema, con date uniche, produzioni e anteprime) è composto da personalità di spicco della ricerca contemporanea internazionale. Saranno presenti: Mette Edvardsen, Ken Jacobs, Aki Onda, Daniel Löwenbrück, Doreen Kutzke, Barokthegreat, Èlg, Maria Hassabi, Ben Vida, MSHR, Enrico Boccioletti, Marco Berrettini, Rashad Becke, Porter Ricks, Neil Beloufa, Dora Garcia, Gaëlle Boucand, Ben Rivers/Ben Russell, Canedicoda.

«Live Arts Week – racconta Xing, il network organizzatore – dà spazio ad atletiche esistenziali: non antepone l’arte agli artisti, espone a forme di sensibilità e idee, accoglie opere ibride e poliglotte, ospita singolarità umane, tessendo una sorta di contro-design della fruizione. La scelta di lanciare una settimana intende rompere con la concezione di un festival visto come punta consumistica della vita culturale di una città. Si tratta piuttosto di una coabitazione di forme diversificate – per dimensione ed intensità – concentrate in un tempo limitato che propongono la visione dell’arte come un fatto complesso ma coeso».

 

8-13 aprile, Bologna, Live Arts Week, MAMbo, via Don Minzoni 14, Cinema Lumière, via Azzo Gardino 65, Biblioteca Sala Borsa, piazza Nettuno 3, info: 051 331099, liveartsweek.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here