Stefano_Randisi_Enzo_Vetrano_(da sinistra)

 

È il viaggio il tema portante del progetto artistico di Enzo Vetrano e Stefano Randisi che vede, oltre a loro, la partecipazione di Marilena Renda e Simone Marcelli e di Marta Prodi al violoncello.

Parole di Franco Scaldati, poesie di Giovanni Pascoli, Charles Baudelaire, Dylan Thomas, Federico Garcia Lorca, Arthur Rimbaud, Giuseppe Ungaretti, Amelia Rosselli, Dino Campana, Patrizia Vicinelli, Fabio Pusterla, Marilena Renda e Simone Marcelli.

E per chi non l’ha ancora visto, l’occasione è perfetta per visitare il Museo per la Memoria di Ustica. Una esperienza indimenticabile: garantito da noi.

L’ingresso al Museo è gratuito. Gli orari di apertura estivi (28 giugno-7 settembre) sono: venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 20. Nei giorni della rassegna ‘Il Giardino della Memoria’ il Museo resterà aperto dalle 20 alle 24. Nelle stesse giornate il Dipartimento Educativo del MAMbo propone una visita guidata alle 20. Info: Museo per la Memoria di Ustica, via di Saliceto 3/22, Bologna, Tel.+39.051.377680 – museomemoriaustica.it

Domenica 10 agosto 2014, ore 21.30 – Giardino della Memoria, Parco della Zucca – via di Saliceto, 3/22 – Bologna – spazio antistante il Museo per la Memoria di Ustica – Ingresso gratuito – In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la Sala del Centro Montanari

(via di Saliceto 3/22) – Info: ilgiardinodellamemoria.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here