Carla Lippis
Carla Lippis
Carla Lippis

Torna nel cartellone di Strade Blu Carla Lippis, la scoperta di Strade Blu. La cantante australiana che da due mesi abita in Romagna per registrare il suo nuovo album, suona mercoledi 6 agosto ad Alfonsine, nel Giardino della biblioteca, con il suo progetto Lido dove propone alcuni dei suoi brani e qualche anticipazione del nuovo lavoro.

Carla Lippis, quasi una diva di altri tempi, è una folk singer australiana, di origini italiane, ma di seconda generazione. Di famiglia abruzzese, non parla l’italiano, conosce solo qualche battuta in dialetto abruzzese, ma è cresciuta ascoltando la musica del sud degli Stati Uniti e i 45 giri dei suoi genitori di musica italiana degli anni ’60.

Voce limpida, sa mettere in mostra uno straordinario talento naturale, ed è capace di creare atmosfere tra Lee Hazlewood, Nacy Sinatra e Nada.

In Australia ha appena girato uno spettacolo di cabaret televisivo intitolato “Brenta Bad Thing”: una piacevole gita in jukebox che comincia con atmosfere da matrimonio italiano degli anni’60 per arrivare a Dallas con un incontro a sopresa con JR. Qui Carla interpreta e gioca perfettamente con gli archetipi e stereotipi italo-australiani. Ad accompagnarla ci saranno i Sacri Cuori, incontro estetico perfetto con la band italiana che per programma estetico esplora i suoni di confine tra culture diverse.

 

6 Agosto, Alfonsine (RA), Carla Lippis’ Lido, Giardino della Biblioteca, ore 21.30, info: 347 8932009, stradeblu.org

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.