“Decorated Grids” di Toyoharu Kii
“Decorated Grids” di Toyoharu Kii
“Decorated Grids” di Toyoharu Kii

Eccentrico musivo. Young Artists and Mosaic è il titolo del primo Festival Internazionale di Mosaico Contemporaneo che sarà al Mar di Ravenna dal 20 settembre al 9 novembre 2014, a cura di Linda Kniffitz e Daniele Torcellini.

Young Artist and Mosaic vuole mostrare come complesse e multiformi siano le possibilità espressive del mosaico contemporaneo, a partire dall’utillizo di materiai non tradizionali come palastica, marmo, vetro, fino a materiali sintetici leggeri come la carta.

Ventisei le opere in mostra, scelte dalla commissione scientifica, presieduta da Claudio Spadoni e costituita da Maria Grazia Marini, Maria Rita Bentini e Leonardo Pivi.

Gli artisti invitati, di provenienza internazionale, sono: Andrej Koruza, Gaia Carboni, Matija Côp, Michael Gambino, Emilio José Gomez, Jae Hee Kim, CaCO3, Giulia Ricci, Andrea Poma, Leonardo Rota Gastaldi, Francesca Pasquali, Samantha Holmes, Sergio Policicchio, Giorgio Tentolini, Raffaella Ceccarossi, Luca Barberini, Blue and Joy, Dušan e ek, Omar Hassan, Orodé Deoro, Takako Hirai, Silvia Naddeo, Roberta Grasso, Benedetta Galli, Matylda Tracewska, Dora Bartolomei.

In parallello il Mar dedica una personale dal titolo Whites and Blue all’artista Toyoharu Kii. Dieci lavori del giapponese di formazione fiorentina che costruisce immagini per sottrazione, attraverso improvvisi andamenti di piccole tessere in marmo bianco, di diverso spessore, giocando con ombre e gradazioni del monocromo.

Infine Visual Mosaic il contest internazionale che ha selezionato 10 video che hanno il mosaico come soggetto o che hanno lo stesso approccio concettuale ed estetico.

 

21 settembre – 9 novembre, Young Artists and Mosaic, Visual Mosaic , Toyoharu Kii: Whites and blue, Mar, via di Roma 13, info: mar.ra.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here