SONY DSC

Dal 19 al 21 settembre spazio al periodo che va dagli anni ’20 agli anni ’80, con moda, modernariato, articoli da collezionismo, profumi, capi sartoriali e pezzi di design.

L’attenzione sarà tutta per gli oggetti d’uso in quei decenni e per il modo in cui sono stati abbandonati, riutilizzati, custoditi, rivenduti, con un occhio di riguardo al mercato che si è creato intorno ad essi e al mondo del collezionismo, senza dimenticare usi e costumi delle epoche prese in esame.

La manifestazione sarà suddivisa in quattro aree: la zona vintage con abbigliamento e accessori, quella del remake con sartorie creative, piccole aziende artigiane e designer che metteranno in vendita le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi, l’area collezionismo dedicata agli oggetti della memoria e alle curiosità del passato e quella del modernariato & design dedicata al ’900.

Da anni fiera del vintage è sinonimo di esperienza sensoriale, emotiva e intellettuale che rende i visitatori protagonisti di un revival che trascende i confini temporali, in cui il passato diventa un’enorme fonte d’ispirazione tra mode e costumi ma anche eventi collaterali coinvolgenti, dai preziosi archivi storici in mostra agli eventi di musica live, spettacoli, corsi di ballo e laboratori a tema.

Exif_JPEG_PICTURE

Tra gli eventi collaterali sabato 20 dalle ore 15 prenderà il via il primo Vintage Revolution Motorcycles Party, ovvero un raduno dedicato alle due ruote pre anni ’80 con il racconto di uno stile di vita affascinante e spericolato in stile Grease, mentre domenica alle 10 sarà la volta delle quattro ruote d’epoca con il primo Vintage Revolution Cars Party.

A proposito di moda invece, uno dei re del vintage A.N.G.E.L.O., dedicherà una mostra a uno dei temi più ricorrenti, quello dei fiori, con una selezione di nove abiti provenienti dal suo archivio storico dagli anni ’20 fino agli ’80.

Le sessioni musicali saranno affidate al londinese Charlie Thompson con Benny And The Cats in Twistin’ the Night Away (finest rhythm’n’blues), tra Regno Unito e Italia, mentre i corsi base di ballo saranno curati dal Rockabilly Jive dance con Diana e Marco e dalla Line Dance con Sonia e Michele.

 

ALICE LOMBARDI

 

Dal 19 al 21 settembre – Vintage, La moda che vive due volte – Forlì, quartiere fieristico, venerdì 14-20, sabato e domenica 10-20 – Ingresso: intero 7 euro, ridotto 5 (coupon scaricabile dal sito) – Info: fieravintage.it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here