foto

Carlo Zauli è stato il primo artista faentino a fare mostre in Giappone.

Venerdì 17 ottobre è in programma un doppio appuntamento dedicato al Maestro scultore e al suo legame con l’Oriente.

Alle 18.00 al Museo Internazionale delle Ceramiche verrà presentato un nuovo libro progettato da Monica Zauli e dedicato a suo padre: Zauli. 1974 Diario riservato di un viaggio in Giappone. Insieme a lei e all’editore Rosario Salvato, saranno presenti il giornalista della Stampa Marco Vallora e il critico d’arte Bruno Corà.

Il secondo appuntamento della serata sarà al Museo Carlo Zauli, in cui verrà presentato uno speciale allestimento con opere di artisti giapponesi dalla collezione privata di Carlo Zauli: Takako Araki, Sueharu Fukami, Yasuo Hayashi e Kimiyo Mishima.

17 ottobre, dalle ore 18, Faenza (RA) – Info: museozauli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here