Tinissima Quartet

tinissima quartetIl sassofono deve il suo nome ad Adolphe Sax, costruttore ed inventore di strumenti musicali. A lui si deve l’invenzione di uno degli strumenti che il jazz ha saputo valorizzare al meglio. Inutile dire quale sia lo strumento in questione. Ebbene Antonine-Joseph Sax, detto Adolphe, nacque esattamente 200 anni fa, a Dinant in Belgio e Artusijazz2015inverno vuole celebrare a modo suo questa ricorrenza. Il programma di questa quinta edizione invernale propone alcuni importanti ed interessanti sassofonisti italiani, interpreti originali e stimolanti di uno strumento ricco di sonorità e sfumature. In programma il sax di Mattia Cingalini – giovane promessa italiana (2 gennaio, Forlimpopoli, Chiesa Dei Servi, ore 21.30, ingresso libero) che presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo cd, poi il 3 gennaio, alle 17,30 a Bertinoro nella Chiesa di San Silvestro (Piazza Novelli) Francesco Bearzatti, formatosi alla scuola di George Coleman si sibirà con un repertorio dedicato a Duke Ellington, seguirà alle 21.30 a Bertinoro al Teatro del seminario “Casadei secondo me” il progetto del fisarmonicista Simone Zanchini dedicato al liscio e presentato al Ravenna Festival due anni fa che vedrà protagonista, per l’occasione, il sax di Stefano Bedetti. Il sabato si concluderà con una jam session al Bistrot Colonna di Bertinoro. Infine il 4 gennaio a Bertinoro (Teatro ex seminario, ingresso gratuito) alle 15.30 è la volta di Mario Marzi, sassofonista contemporaneo tra i più importanti in Italia che sarà accompagnato dalla poliedrica fisarmonica di Simone Zanchini. La domenica si chiude alle 21. 30 al Teatro Ex Seminario di Bertinoro con un tributo a Thelonius Monk in versione rock del quartetto Bearzatti, Falzone, Gallo, Zeno De Rossi, dove i classici del pianista jazz si fondono ai classici del musica americana degli anni Settanta.

 

2-4 gennaio, Forlimpopoli, Bertinoro, Artusi Jazz Winter, sedi varie, ore 17,30 e 21, possibilità di prenotazione e abbonamenti, info: artusijazzfestival.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.