Marcello-Fois

Continuano al Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza gli Incontri con gli scrittori, la rassegna curata in collaborazione con l’Associazione Culturale “I Cultunauti” di Solarolo e la Biblioteca Manfrediana di Faenza. Più che presentazione di libri la rassegna si propone di creare un dialogo tra pubblico, il mondo dello scrittore e un contesto storico, artistico e geografico rappresentato dalla ceramica. Così ogni incontro avverrà in una sala diversa del MIC, scelta per “affinità elettive”, durante il quale i Cultunauti leggeranno alcuni brani scelti dai romanzi più significativi degli autori.

Marcello Fois, scrittore, commediografo e sceneggiatore di origini sarde, ma di stanza a Bologna fin dai tempi dell’Università. Ha fatto parte del “Gruppo 13” fondato nel 1990 a Bologna insieme a Loriano Macchiavelli, Carlo Lucarelli, Alda Teodorani. All’inizio è costituito dagli scrittori Pino Cacucci, Massimo Carloni, Nicola Ciccoli, Danila Comastri Montanari, Carlo Lucarelli, Lorenzo Marzaduri, Loriano Macchiavelli, Gianni Materazzo, Sandro Toni e da due illustratori: Claudio Lanzoni e Mannes Laffi.

Il suo primo romanzo è uscito nel 1992, l’ultimo nel 2012. In oltre venti anni ha pubblicato 26 romanzi, la maggior parte a sfondo noir e ambientati in Sardegna.

L’incontro è ad ingresso gratuito e in sede sarà possibile acquistare i libri dell’autore.

21 febbraio, ore 16.30, Faenza (RA), Museo Internazionale delle Ceramiche, Viale Baccarini 19 – ingresso gratuito – info: 0546 697311, micfaenza.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here