MARSCH@museo#54 (2)

Il Teatro degli Atti si trasforma in un’officina per la musica riminese. Ad inaugurarla i Marsch, che presenteranno in anteprima il nuovo album Sul fondo delle acque, uscito lo scorso 1° febbraio. Un’occasione anche per scoprire il video del brano Gli eredi di Heidegger, terzo videoclip realizzato dalla band. Con il concerto dei Marsch si apre ufficialmente Officina musica Rimini, un progetto pensato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini nato per dare visibilità alle esperienze musicali di qualità del territorio.

I Marsch nascono nel 2012 da un’idea di Fabrizio Angelini e Gabriele Lasi. Ai due chitarristi si uniscono Matteo Zamagni al basso e Daniele Battistini alla batteria. Il genere predominante è il rock alternativo italiano, dipinto da tematiche cupe e introspettive, e arricchito da armonie ricercate e spesso dissonanti che portano alla creazione sia di brani dolci e melodiosi che potenti e graffianti. Durante le vacanze natalizie del 2012 la band incide il primo ep con Farmhouse di Andrea Felli a Rimini e nel febbraio 2013 realizza il videoclip del brano Morte inattesa all’interno del Teatro Galli di Rimini per la regia di Andrea Zucchini. L’esibizione live tenutasi al Teatro degli Atti di Rimini, durante la presentazione del videoclip, viene interamente filmata da Filippo Rossi che realizza così il secondo video dei Marsch sulle note del brano La cena degli assurdi. Da marzo a giugno 2014 la band registra il primo album completo intitolato Sul fondo delle acque presso Stop Studio di Andrea Muccioli e Ivan Tonelli, a Rimini, uscito il 1° febbraio 2015 per Acanto, intanto nel mese di novembre scorso è stato realizzato il terzo video della band, sulle note del brano Gli eredi di Heidegger. Nel disco due forze contrastanti si incontrano e scontrano dando vita a un continuo pulsare: crepuscolo e albore, paradosso e normalità, amore e odio, bene e male, gioia e dolore, vita e morte. Sono l’interagire tra queste forze, il cercare di avvicinare gli estremi che mai riusciranno a toccarsi.

21 febbraio, ore 21.30 – Rimini, Teatro degli Atti – ingresso libero – info: teatroermetenovelli.it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.