Schermata 2015-03-09 alle 20.54.42Tra archeologia e contemporaneo, la mostra “Mater. Percorsi simbolici sulla maternità”, inaugurata al Palazzo del Governatore di Parma, ripercorre il ruolo della maternità nella cultura mediterranea, enfatizzandone l’aspetto sacrale e archetipico. Il racconto, suddiviso in quattro sezioni, analizza la figura femminile durante tutta la storia dell’umanità, partendo dalle Grandi Dee Madri scolpite in pietra durante il neolitico e ripercorrendo le tappe salienti della storia dell’arte occidentale, passando per le veneri romane e le madonne del Rinascimento, fino alle rivisitazioni contemporanee delle avanguardie, proponendo opere, tra gli altri, di Rosso Fiorentino, Pinturicchio, Veronese, Moretto, Hayez, Felice Casorati, Giacometti, Escher,  Michelangelo Pistoletto, Mat Collishaw e Bill Viola.  La mostra-evento promossa dal comune di Parma ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e si fregia dei Patrocini del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, della Regione Emilia Romagna e della Diocesi di Parma.

 

LEONARDO REGANO

 

Fino al 28 Giugno

Mater. Percorsi simbolici sulla maternità

Parma, Palazzo del Governatore, p.zza Giuseppe Garibaldi, 2

Orari: lunedì: 14:30-20:00 martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica: 9:30-20:00; sabato: 9:30-23:00

Info: www.mostramaterparma.it; info@mostramaterparma.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.