logoGagarin compie cinque anni. Cinque anni non facili, in cui ci siamo avviliti, abbiamo imboccato vicoli ciechi, peccato di pigrizia, intestarditi su partite perdenti, ma cinque anni durante i quali, mese dopo mese, siamo riusciti a conquistarci pubblico e credibilità. Cinque anni durante i quali è stato interessante sperimentare, credere nella possibilità di economie editoriali alternative, di cui, a dire il vero, non abbiamo ancora trovato il bandolo della matassa. Cinque anni in cui, crediamo, siamo riusciti, però, a mantenere l’attenzione alta sui contenuti, sempre a caccia di novità, di curiosità e di eccellenze che questa terra per fortuna non manca mai di generare. Cinque anni in cui siamo riusciti a costruire e a comunicare un nostro stile di vita: la Romagna e la Bologna che ci piacciono, composta da tanti produttori culturali e scientifici che credono nella qualità, hanno una visione originale del mondo e proprio per questo possono insegnare a noi tutti qualcosa al di là del loro specifico ambito di lavoro.

Questo lo abbiamo fatto, prima di tutto, per piacere della buona scrittura e del buon giornalismo, divertendoci, senza ambizioni speciali e grazie alla collaborazione di tanti giornalisti e scrittori che con sensibilità hanno condiviso il nostro entusiasmo e che qui ringraziamo con sincerità.

Cosa chiediamo al nuovo anno? Certamente un consolidamento e un ampliamento. Il nostro sito gagarin-magazine.it guarderà al territorio, ma sempre più alzerà gli occhi all’Italia e all’Europa. Il cartaceo proverà a proporre nuove rubriche e Gagarin, come associazione, sarà aperta a richieste di collaborazioni e fornitura di servizi con quelle realtà che vedono una ricchezza nel patrimonio di esperienza, relazioni e contenuti che fino ad oggi siamo riusciti a creare.

STEFANIA MAZZOTTI

 

PS. Molti abbonamenti sono scaduti. Solo 12 euro per avere Gagarin in buchetta per un anno. Chi volesse rinnovare o sottoscrivere un nuovo abbonamento lo può fare su gagarin-magazine.it/abbonamenti oppure inviando una mail a gagarin@gagarin-magazine.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.