cinzia-leone

Continua al Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza la rassegna Incontri con gli scrittori curata in collaborazione con l’Associazione Culturale “I Cultunauti” di Solarolo e la Biblioteca Manfrediana di Faenza.

Cinzia Leone è una disegnatrice, graphic novelist e giornalista italiana. Nel 1978 è stata tra i fondatori del Male, il celebre settimanale satirico; dieci anni dopo ha vinto il premio Yellow Kid come migliore autore di fumetti. Ha fondato, inoltre, il mensile “La nuova ecologia” e il quotidiano “Il riformista”. Come giornalista collabora con diverse testate tra cui L’Espresso e il Foglio.

Di se stessa dice: «Tutti i miei mestieri hanno in comune il racconto. Ecco, sono una raccontatrice». Finora ha pubblicato cinque libri di storie a fumetti: Il Diamante dell’Haganah (Rizzoli), Atelier David (Espresso e Editori del Grifo), Hotel Habanera (coautori Paolo Conte e Vincenzo Mollica) (Editori del Grifo), Quel fantastico treno, insieme a Hugo Pratt, Guido Crepax, José Muñoz e Lorenzo Mattotti (Ferrovie dello Stato-Adn Kronos), Come conquistare le donne, bestiario femminile illustrato, 500 consigli utili per sedurre 46 tipi di donna, senza fretta, una alla volta (Comix); e due romanzi, Liberabile, storia di un uomo qualunque (2009) e Cellophane (2013).

11 aprile, ore 16.30 – Faenza (RA), Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Viale Baccarini 19 – ingresso gratuito – info: 0546 697311, micfaenza.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here