cover XXL

Martedì dal 7 luglio, alle 18.30, in collaborazione con Faenza Centro e i Martedì d’Estate, tornano le ormai riuscitissime visite guidate aperitivo. Un ciclo alla scoperta delle opere del museo che raffigurano il cibo o che sono forme d’uso destinate a contenerlo raccontando cambiamenti di stili di vita o usi e costumi di una società, seguite da un aperitivo in giardino.Domani è la volta del Cibo scolpito.

Il 9 luglio, alle 19, arriva per l’apericena Paolo Marchi, giornalista gastronomico per oltre 30 anni a Il Giornale, che, insieme a Claudio Ceroni, nel 2004 ha inventato Identità Golose. Presenterà il suo XXL, 50 piatti che hanno allargato la mia vita, edito da Mondadori.

Da una parte un autore di eccezione, Paolo Marchi, dall’altra l’amore per il cibo e la curiosità del giornalista: da questo connubio nascono 50 storie collegate a 50 ricette che gli hanno cambiato la vita… e il giro-vita! Dai profumi e sapori dell’infanzia ai ricordi legati al padre Rolly, dall’incontro con Gualtiero Marchesi ai molti viaggi che lo hanno porta#to in giro per il mondo, l’autore racconta la storia della cucina italiana e non solo attraverso le sue esperienze e le sue molte avventure, dove si intrecciano cibo e convivialità, intraprendenza e ricerca. In una narrazione capace di far rivivere i momenti più importanti del suo percorso enogastronomico e di vita, prendono forma incontri e scontri con personaggi famosi, chef, amici, sommelier, giornalisti, pasticceri che con lui hanno condiviso un pezzo di vita e che hanno contribuito a fare di Paolo Marchi l’uomo che è oggi, uno dei grandi protagonisti del “pianeta gola”.

Paolo Marchi è nato a Milano nel 1955. Al “Giornale” per 31 anni, nel 2004 ha inventato Identità Golose, organizzata con Claudio Ceroni. Cuoco mancato, dà il meglio di sé a bocca piena. Nel 2014 ha ricevuto il “Premiolino” per la diffusione della cultura alimentare.

La degustazione a base di tartufo , formaggi e miele è a cura del Consorzio Terrae Tartufo.

I vini sono offerti da Caviro

Precede l’incontro una visita guidata alla mostra del 59° Premio Faenza. Ore 18

7 e 9 luglio, MIC, viale Baccarini 19, info e prenotazioni: 0546 697311, micfaenza.org, prenotazione è obbligatoria.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.