Giuseppe Battiston

Una multiarena del cinema all’’aperto. Dal 2 all’11 luglio torna Piazze di Cinema e la città di Cesena diventa un pullulare di proeiezioni e incontri dedicati alla settima arte.

“Per dieci giorni Cesena diventa quindi capitale – del cinema – dichiarano il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alla Cultura Christian Castorri e punta i riflettori sui registi esordienti e sulle pellicole più interessanti delle ultime stagioni, comprese quelle penalizzate da una scarsa distribuzione. Senza dimenticare il cinema di ieri e i suoi grandi protagonisti. Un’occasione unica, per i cittadini e per il pubblico fuori sede, per vivere insieme la magia del cinema sotto le stelle”.

Il programma fittissimo, articolato e complesso è divisio in sezioni.

La prima sezione è quella dell’omaggio a un grande protagonista del cinema italiano contemporaneo, con la proiezione di alcuni suoi film e un incontro con il pubblico, come Giuseppe Battiston.

Attore friulano fra i più attivi e amati sulla scena italiana contemporanea, che ha marcato la propria carriera mescolando palcoscenico e set, dandosi con generosità al cinema d’autore e a quello più giovane. Battiston sarà a Cesena mercoledì 8 luglio per raccontare i momenti significativi della sua prestigiosa carriera e i particolare la sua esperienza sui set dei film che ha scelto di riproporre al pubblico di Piazze di Cinema: Pane e tulipani di Silvio Soldini (7 luglio, Giardino Biblioteca Malatestiana), Zoran, il mio nipote scemo (8 luglio, Piazza del Popolo), Agata e la tempesta di Silvio Soldini (9 luglio, Area Com@bar) e La passione di Carlo Mazzacurati (10 luglio Piazza San Domenico).

La seconda sezione, ospitata nell’Arena San Biagio di Palazzo Guidi, è quella del Premio Monty Banks, un concorso tra le più significative opere prime della stagione intitolato con il nome d’arte del cesenate Mario Bianchi, attore che negli anni ’20 ottenne un notevole successo come autore e interprete di film comici in America. Il concorso avrà anche quest’anno un doppio premio: quello del pubblico (che potrà esprimere le proprie preferenze al termine di ogni proiezione) e quello assegnato da ungiuria tecnica, composta da Gianfranco Miro Gori (saggista e poeta), Anna Olivucci (responsabile Marche Film Commission), Cesare Ronconi (regista del Teatro Valdoca), Alessandro Rossetto (regista e vincitore del Monty Banks 2014 con Piccola patria) e Sonia Todeschini (curatrice della Semaine du cinéma italien a Chambery).

I sei film in concorso per questa quinta edizione di Piazze di Cinema sono: Soldato semplice di Paolo Cevoli, che incontra il pubblico dell’Arena a presentare il suo film giovedì 2 luglio, Io, Arlecchino di Matteo Bini e Giorgio Pasotti (3 luglio, proiezione alla presenza del regista Matteo Bini), Senza nessuna pietà di Michele Alhaique (5 luglio), Short Skin – I dolori del giovane Edo di Duccio Chiarini, presente alla proiezione lunedì 6 luglio, Vergine giurata di Laura Bispuri (7 luglio), Cloro di Lamberto Sanfelice (10 luglio).

La terza sezione, divisa quest’anno tra l’Arena San Biagio e il consueto spazio di Piazza Amendola, è quella della retrospettiva dedicata ai film del passato. Il tema di questa edizione 2015 è “Cinema al fronte: la Grande Guerra”, una rassegna inserita nel calendario di “Renato Serra e la Grande Guerra 1915 – 2015”. Due i titoli che rientrano nel cartellone di Piazze di Cinema: Soldato semplice di Paolo Cevoli, fresco di uscita e in concorso per il Premio Monty Banks (2 luglio), e un film cult, La grande guerra di Mario Monicelli (6 luglio). La rassegna proseguirà tutti i lunedì successivi, fino al 10 agosto.

La quarta sezione si intitola Gli Invisibili, ed è riservata ai film usciti in sordina e penalizzati da una limitata distribuzione, ma meritevoli di attenzione. In programma Neve di Stefano Incerti (4 luglio, proiezione in presenza dell’attrice Esther Elisha), Fino a qui tutto bene di Roan Johnson (9 luglio, proiezione in presenza degli attori Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla) e Basta poco di Andrea Muzzi e Riccardo Paoletti (proiezione in presenza dei registi).

E anche in questa edizione torna l’appuntamento cult di Piazze di Cinema, ovvero quello dell’Aperitivo con l’Autore, il momento in cui in grandi protagonisti dei film in rassegna incontrano il pubblico degli appassionati e raccontano le loro esperienze sui set, nei locali del centro storico che aderiscono all’iniziativa. Si parte venerdì 3 luglio al Tamla con il regista esordiente Matteo Bini (in concorso per il premio Monty Banks con Io Arlecchino); sabato 4 luglio all’Acquadolce è la volta dell’attrice Esther Elisha, protagonista di Neve (sezione Gli Invisibili), mentre domenica 5 luglio i registi Andrea Muzzi e Riccardo Paoletti (registi di Basta Poco, sezione Gli Invisibili) incontrano il pubblico all’osteria Da Ghigo. Lunedì 6 luglio al Baricentro incontro con Duccio Chiarini (in concorso conShort Skin – I dolori del giovane Edo); mercoledì 8 luglio è la volta dell’ospite di Piazze di Cinema, Giuseppe Battiston, che incontra il pubblico al Chiosco dei Giardini Savelli; giovedì 9 luglio invece gli attori Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla a La Cantera presentano in particolare il film di Roan Johnson Fino a qui tutto bene (Gli Invisibili). Venerdì 10 luglio a RediPane incontro con la giuria del Premio Monty Banks (Gianfranco Miro Gori, Anna Olivucci, Cesare Ronconi, Alessandro Rossetto e Sonia Todeschini).

E per il gran finale, sabato 11 luglio all’Ex Cafè l’autore e cantautore Paolo Pietrangeli farà un excursus su cinema, musica e altro, partendo dal ricordo del padre Antonio Pietrangeli. Tutti gli Incontri sono alle 19.30.

A coronamento venerdì 10 luglio si accendono i riflettori sulla Notte del Cinema, un’intera serata dedicata a iniziative non stop sulla settima arte. Sette luoghi del centro storico si trasformano in altrettante arene sotto le stelle e ospitano cult-movie, documentari, cortometraggi, backstage e videoclip. La serata si chiude con la proiezione de La signora di Shanghai di Orson Welles, per ricordare il grande regista americano, nel centenario della nascita.

2-11 luglio. Cesena, Piazze di Cinema, luoghi vari nel centro storico, inizio proiezione ore 21.45, info: piazzedicinema.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here