equo-solidale

Domenica 27 settembre l’angolo di centro storico compreso tra i portici di via Ricci e via Gordini, intorno alla Bottega Altromercato in via C. Ricci, 2 si animerà con proposte concrete di economia sociale e stili di vita responsabili, non solo con l’allestimento per tutta la giornata di uno spazio del tradizionale Mercato dell’altreconomia, ma anche attraverso l’incontro pubblico Degustiamo storie – Il g(i)usto della Calabria con Domenico Luppino, presidente della cooperativa Giovani in vita (recentemente vittima di intimidazioni) la cui testimonianza sarà accompagnata da degustazioni gratuite dei prodotti della rete Calabria Solidale, da proiezioni di cortometraggi e laboratori esperienziali sul cioccolato. A fine giornata sarà previsto un concerto di musica popolare con i Baccanu Orkestra.

Quest’edizione della festa sarà dedicata in particolare al tema del cibo, della sovranità alimentare e dell’agricoltura sostenibile, mettendo in luce il ruolo e le esperienze dell’economia solidale nella lotta alla criminalità organizzata e nell’affermazione di un modello di sviluppo economico inclusivo, rispettoso delle persone e dell’ambiente, sia nel Sud del mondo sia nel nostro paese, con testimonianze dirette di produttori e organizzazioni impegnate nella promozione dell’agricoltura biologica di piccola scala, nella  lotta alla criminalità organizzata e al sistema del caporalato nelle campagne del nostro Sud e non solo.

Organizzata da Villaggio Globale cooperativa sociale con la collaborazione dei gruppi ravennati di acquisto solidale la manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia e la partecipazione a tutti gli incontri è libera e gratuita.

 –

27 settembre, ore 10-22 – Ravenna, luoghi vari – info: 0544 219377, villaggioglobale.ra.it      

–                                                              

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here