Cristiano Cavina
Cristiano Cavina
Cristiano Cavina

Il Grido della Farfalla è un festival di incontri con giornalisti, workshop e discussioni sul tema della libera informazione ideato dall’associazione Il Gruppo dello zuccherificio che crede ci si debba opporre attivamente alla «facilità con cui veniamo quotidianamente elusi con tecniche propagandistiche e verità nascoste e/o dimenticate». Dal 25 al 27 settembre torna a Ravenna in piazza dell’Unità per affrontare i temi dell’integrazione e immigrazione, molto attuali anche sul nostro territorio. Quindi se ne discuterà insieme a una serie di ospiti come Andrea Nelson Mauro – che terrà un workshop giornalistico sul Data Journalism, Luca Mercalli (Società Meteorologica Italiana / RAI3), Cristiano Cavina (scrittore), Roberto Magnani (teatro delle Albe), Serena Fagnocchi (ricercatrice), Luca Bottura (Radio Capital), Giuseppe Catozzella e molti altri. Dopo il successo dell’anno scorso verrà ripetuta la scuola di Altra Amministrazione, corso formativo per amministratori pubblici organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Comuni Virtuosi. L’obiettivo della scuola è quello di diffondere sul territorio italiano pratiche virtuose, consolidate e già esistenti di gestione della cosa pubblica attinenti a temi quali mobilità sostenibile, politiche energetiche, acquisti verdi, politiche sull’immigrazione, sull’accoglienza e gestione del territorio. Il festival chiuderà domenica 27 con la consegna del Premio giornalistico d’inchiesta Gruppo dello Zuccherificio.

25-27 settembre, Ravenna, Il grido della farfalla, piazza Unità (incaso di pioggia Pala, info: gruppodellozucherificio.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here