Grigio Chiaro, Gian Marco Magnani
Grigio Chiaro, Gian Marco Magnani
Grigio Chiaro, Gian Marco Magnani

 

Anteprima della Settimana del Contemporaneo, l’evento organizzato da Comune di Faenza che mette insieme gli attori che in città si occupano di arte contemporanea. Il 2 ottobre alla Galleria Comunale d’Arte (voltone della Molinella 2) di Faenza, alle ore 19, inaugura Grigio Chiaro. Colonia Montecatini, il progetto fotografico sullo stato attuale della Colonia dei Monopoli di Stato di Milano Marittima realizzato da MAGMA (Asma associazione culturale di Cervia) e Fototeca Manfrediana.

Nell’ottica di dare risalto ad alcuni degli spazi scivolati sullo sfondo, poiché in disuso, MAGMA ha dato il via a Modulo Fest, un festival itinerante che, con un timbro tutto personale, si è svolto l’estate scorsa coinvolgendo l’arte contemporanea e i linguaggi della musica elettronica più sperimentali. Lo scopo è attirare l’attenzione della cittadinanza attraverso eventi brevi, invadendo alcuni tra i luoghi abbandonati più affascinanti della Riviera con una serie di performance, mostre collettive e workshop.
La Fototeca Manfrediana, associazione culturale di Faenza specializzata nella fotografia, ha realizzato una serie di scatti che raccontano lo stato attuale della colonia, al fine di comprenderla nei suoi tanti aspetti e di coglierne la natura, il carattere e le potenzialità.
Attraverso gli sguardi di sei diversi fotografi, la struttura si lascia leggere e osservare con occhi nuovi, e descrive se stessa nel passato e nel presente, suggerendo un suo futuro.

Grigio Chiaro, Fabio Monducci
Grigio Chiaro, Fabio Monducci

 

Durante l’esposizione (2-18 ottobre) si terranno una serie di incontri che affronteranno le tematiche architettoniche e fotografiche inerenti i fenomeni di insorgenza, utilizzo e disuso di strutture imponenti, quali i complessi destinati alla villeggiatura dei bambini nella riviera romagnola dall’epoca fascista sino a oggi. Uno l’11 ottobre, alle 17, dal titolo “Architettura monouso”, sull’architettura delle Colonie e sugli spazi abbandonati nelle nostre città. Con la partecipazione di Valentina Orioli e Seigradi e l’altro il 18 ottobre, giorno di chiusura della mostra, alle 17 su “Fotografia e architettura” sul rapporto tra fotografia e architettura. Con a partecipazione di Guido Guidi e Osservatorio Fotografico.

.

2-18 ottobre, Faenza, Galleria Comunale d’Arte, voltone della Molinella 2. Aperto: mar 9-12.30, gio 9-12.30, ven 16-19.30, sab 9-12.30/16-19.30, dom 9-12.30/16-19.30. Sabato 3 ottobre fino alle 24. Info: fototecamanfrediana.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here