foto di Marco Caselli Nirmal
foto di Marco Caselli Nirmal

 

Burning Books 2 è una “chiamata pubblica” che prevede la distribuzione pubblica di volumi del catalogo Ubulibri e un happening dal carattere “patafisico”, legato all’immaginario che la storica casa editrice teatrale ha percorso dagli anni Ottanta ai giorni nostri, tra funzione critica e rilancio visionario.

Il foyer dell’Arena del Sole di Bologna accoglierà un camion di libri che vogliono salvarsi dal rogo (vale a dire dal macero) e, al tempo stesso, vogliono continuare ad alimentare l’incendio per il quale sono nati. Si potranno “adottare” con facilità pagine di Thomas Bernhard, Derek Jarman, Vsevolod Mejerchol’d, Heiner Müller, Peter Brook, Jean Genet e molti altri che ancora attendono di essere letti dalle nuove generazioni di spettatori, artisti, popolo del teatro contemporaneo.

Alle ore 18.00 Fiorenza Menni leggerà alcuni scritti di Franco Quadri, a partire da un ricordo dell’attrice, lettrice appassionata delle sue recensioni – “una lettura che mi ha sempre fatto ridere e piangere, una lettura che mi faceva venir voglia di correre e vedere tanti più spettacoli possibile” – nasce questa idea di un format sonoro e performativo che dia voce agli articoli critici del grande critico e editore teatrale. Un’escursione nella storia del teatro, uno stimolo alla passione.

Nello stesso pomeriggio verranno annunciati i finalisti del Premio Ubu 2015 (la premiazione si terrà lunedì 30 novembre alle ore 18.30 al Piccolo Teatro di Milano) e verrà annunciato il vincitore del Premio Franco Quadri 2015, destinato a un maestro o a una promessa della creazione contemporanea, della critica e della produzione non solo teatrale.

Per il quarto anno consecutivo gli esiti del ballottaggio, ottenuto dal referendum per i Premi Ubu, sono curati dall’Associazione Ubu per Franco Quadri, nata nel 2012 per volere dei figli di Quadri, fondatore dei Premi Ubu.

Ubulibri, da sempre è stata il simbolo di una casa editrice indipendente, di ispirazione patafisica, che ha saputo nutrire la storia del teatro degli ultimi quarant’anni, dando forma a pubblicazioni serissime e febbrili, trasversali e enciclopediche, disegnando un progetto ardito e riuscendo a costruire un patrimonio collettivo.

L’Associazione Ubu per Franco Quadri cerca di tenere acceso il fuoco di quell’avventura e di percorrere un’idea di memoria che ne onori lo spessore culturale, l’immaginario, il coraggio.

.

15 novembre, ore 14-19.30 – Bologna, Arena del Sole, via Indipendenza 44 – info: ubuperfq.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here