IMG_0992-1

.

Nagel è la creatura bicefala di Francesco Guerri che con le sue mani pizzica, sfrega e percuote le corde del suo violoncello elettrificato e di Alberto Fiori che si occupa delle tastiere, dell’elettronica e dei beat. Sempre in bilico tra struttura e libertà, tra apollineo e dionisiaco, il duo propone un approccio melodico ed emozionale al materiale compositivo e arrangiativo, raggiungendo una sintesi insperata che poco ha a che fare con la forma canzone ma che ammicca persino al dancefloor. Raffinata eppur viscerale, la ricerca musicale di Nagel abbraccia un territorio trasversale e multiforme, in cui radici provenienti dal rock e dalla musica contemporanea si intrecciano indissolubilmente all’elettronica. Ne emerge un’anima moderna, attuale e fortemente annodata all’oggi, che pretende di essere ascoltata e non si accontenta di intrattenere.

14 Novembre, ore 23 – Faenza (RA), ClanDestino, viale Baccarini 21/A – ingresso gratuito – info: 0546 681327, clandestinoangusto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here