Xylouris White - foto di Manolis Mathioudakis
Xylouris White - foto di Manolis Mathioudakis
Xylouris White – foto di Manolis Mathioudakis

Li abbiamo visti quest’estate a Strade Blu. Xylouris e White sono un duo di titani e di fuori classe Jim White è il batterista dei Dirty Three, George Xylouris è un virtuoso del liuto, un performer in grado di reinventare lo strumento, amatissimo a Creta e in tutto il Mediterraneo.

Il connubio è un blues senza terra, aperto e avventuroso dove lo spazio rarefatto dell’Australia incontra la tradizione lirica e orientale della Grecia come in una danza.

In questi giorni sono in tour in Italia per presentare il loro primo album “Goats ” prodotto da Guy Picciotto dei Fugazi.

Suonano il 16 dicembre al Freak Out di Bologna.

Ad aprire ci sono i romagnoli Sacri Cuori. Anche loro ai confini dei generi con tra blues, folk e tradizioni latine.

Qui la recensione di Cico Casartelli del concerto visto a MIlano.

16 dicembre, Bologna, Freakout, via Emilio Zago 7/3, ore 21.30, info: freakoutclub81@gmail.com
17 dicembre,Roma, Circolo dal Verme, ore 22
18 dicembre, Foligno, 4 Rooms, ore 22

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here