2781_624x0_w_b90c72ec4f85229d62f8434f4dea4eaeCeramica artistica e artigianale di qualità, tra tradizione e contemporaneità. Aspettando Argillà che anticipa la grande mostra mercato dedicata alla ceramica internazionale che sarà a Faenza dal 2 al 4 settembre 2016, è un Temporary Shop dedicato alla ceramica faentina, organizzato da Ente Ceramica e allestito dall’architetto Paolo Rava in occasione delle festività natalizie.

Si trova dal 4 al 31 dicembre in Piazza del Popolo al numero 15/16, all’interno di uno spazio in disuso e pieno di storia – lo spazio è infatti stato progettato dall’architetto Filippo Monti – portando così un contributo all’animazione e alla rivitalizzazione del centro storico.

Presenti le opere di oltre venti ceramisti faentini: Serena Balbo, Fosca Boggi, Fos Ceramiche, Ceramica Gatti, Gino Geminiani, Elvira Keller, Carla Lega Ceramiche d’Arte, Maestri Maiolicari Faentini, Antonietta Mazzotti, Ceramica Monti di Vittoria Monti, Mabilab di Ivana Anconelli, Manifatture Sottosasso di Lorella Morgantini e Marco Malavolti, Mirta Morigi Ceramica Contemporanea, Ceramiche Monica Ortelli, Fiorenza Pancino, Ceramiche Ifigenia Papadopulo, PICO Faenza, Andrea Pippi Simoni, Liliana Ricciardelli, Sculture in Ceramica di Susanna Vassura, Studiocasalaboratorio di Maurizio Russo, La Vecchia Faenza.

Il progetto nasce da una idea iniziale di Renzo Bertaccini, che è presente nel temporary shop con una selezione di libri locali e di Romagna, libri d’arte e di ceramica a cura di Bottega Bertaccini – Libri e Arte in Faenza.

Lo affiancherà il progetto Viso Invaso: una mostra di ciotole d’autore e vendita di beneficenza, in favore della Pediatria di Faenza.

A animare il negozio, ogni giorno, si susseguono concerti, animazioni e letture per bambini, presentazioni di libri e giocattoli, incontri con artisti.

 

Calendario
venerdì 4 dicembre / ore 18.30

Inaugurazione

martedì 8 dicembre / ore 15.30 – 17.30

Animazioni e intrattenimento

a cura dell’associazione culturale Fatti d’Arte

L’associazione Fatti d’Arte nasce con l’obiettivo di promuovere e realizzare iniziative di carattere culturale, artistico e ricreativo allo scopo di sviluppare le capacità creative, artistiche e intellettuali dei soci, quelle innovative e quelle di alto contenuto culturale e sociale. Attualmente svolge corsi di teatro per bambini, adolescenti e adulti, teatro musicale, fotografia, pittura, a Faenza, Castel Bolognese e Massa Lombarda.

mercoledì 9 dicembre / ore 18.00

Trent’anni di storia del rock di Faenza con Daniele Scarazzati e Giordano Sangiorgi

Presentazioni dei libri La Mia Band suona il Rock (Daniele Scarazzati, Edizioni Tempo al Libro) e I Mei Vent’Anni (Giordano Sangiorgi, Vololibero Edizioni).

L’incontro sarà condotto da un giornalista di Faenza Web Tv.

Per l’occasione si potranno acquistare i due libri a prezzi speciali.

giovedì 10 dicembre / ore 18.00

Presentazione del libro di Giuliano Bettoli, Enzo Casadio, Arturo Frontali, Massimo Valli

Faenza 1944: quei giorni di fuoco e di morte – Diari e testimonianze

(Tipografia Faentina Editrice)

In collaborazione con Bottega Bertaccini – Libri e Arte in Faenza.

venerdì 11 dicembre / ore 18:00

Il feticcio giocattolo

Chiacchierata sul giocattolo con Roberto Papetti e Stefano Tedioli: dalle funzioni d’uso nella tradizione popolare per arrivare al feticismo consumistico contemporaneo.

Roberto Papetti e Stefano Tedioli sono stati recentemente protagonisti della mostra TOY STALKER (7 – 22 novembre) alla Galleria comunale d’Arte di Faenza, con reperti ludici e fantastici…

sabato 12 dicembre / ore 18.00

Mali

Incontro con Vittoria Graziani, fotografa dilettante per passione, che esprime il suo amore per l’Africa con questo nuovo libro che racconta il Mali, uno dei paesi più poveri e tormentati del mondo. Questa passione incondizionata nasce e cresce al ritorno da tanti viaggi, tra cui quattro missioni umanitarie in un ospedale in Tanzania. Il volume viene offerto per raccogliere fondi in favore delle realtà locali conosciute personalmente.

domenica 13 dicembre / ore 17.00

musica

Il violoncello di Filippo Lo Piccolo

Intervento musicale in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica G. Sarti di Faenza con Filippo Lo Piccolo, allievo della Scuola.

lunedì 14 dicembre / ore 17.00

Letture animate di libri per bambini

Insieme all’artista e illustratrice Raffaella Di Vaio (dai 4 anni in su).

martedì 15 dicembre / ore 18.00

Mario Gurioli e Giuliana Pisotti presentano la loro

AGENDA ROMAGNOLA DOMELA E SEDG 2016 – PROVERBI E RICETTE (Tempo al Libro)

In collaborazione con Bottega Bertaccini – Libri e Arte in Faenza.

giovedì 17 dicembre / ore 18.00

Uno sguardo sulla fotografia contemporanea

Incontro con l’artista Silvia Camporesi (Forlì, 1973), intervistata da Claudia Casali, Direttrice del MIC Museo Internazionale della Ceramiche in Faenza.

sabato 19 dicembre / ore 18.00

musica

Il violino di Roberto Noferini

Intervento musicale in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica G. Sarti di Faenza.

Roberto Noferini, docente di violino alla Scuola Sarti di Faenza, si è diplomato con lode al Conservatorio Verdi di Milano con Gabriele Baffero e si è poi perfezionato con Arthur Grumiaux, Salvatore Accardo, Corrado Romano, Dora Schwartzberg, Pavel Vernikov e, per la musica da camera, con Dario De Rosa. Ha vinto numerosi primi premi e premi speciali in importanti concorsi internazionali (Postacchini di Fermo, Viterbo, Portogruaro, Lipizer di Gorizia, Perosi di Biella).
lunedì 21 dicembre / ore 17:30

Brindisi di Natale con gli studenti della ceramica

Gli auguri di Natale insieme agli studenti e ai primi diplomati dei tre corsi ITS Tonito Emiliani “Tecnico Superiore per il design, lo sviluppo e la sostenibilità del prodotto ceramico” di Faenza.

martedì 22 dicembre / ore 18.00

Noi siamo Lions perché…

Chi siamo, cosa facciamo, cosa sogniamo di fare. Il Lions Club Faenza Host, con i suoi 56 anni di storia, si racconta alla città attraverso la voce dei suoi soci. Con il motto “We serve” nella mente e nel cuore.

giovedì 24 dicembre / ore 16.00

musica

Vigilia di Natale con il Gruppo Ottoni

Intervento musicale in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica G. Sarti di Faenza.

Il Gruppo Ottoni è un’attività didattica che dal 1997 fa parte integrante delle iniziative della Scuola Sarti di Faenza. Il gruppo è composto dai docenti di tromba e trombone,da allievi meritevoli ed ex allievi diplomati che, musicalmente ed umanamente “affezionati” agli insegnanti e alla classe, continuano a collaborare portando un contributo musicale prezioso. Docenti: Monica Albertazzi, Damiano Drei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here