Una foto di scena del film 'Piccola Patria'. ANSA/++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY - NO ARCHIVE++

Una foto di scena del film 'Piccola Patria'. ANSA/++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY - NO ARCHIVE++

,

Italia, Nordest. Lucia e Renata sono due ragazze che vivono in un paesino di provincia e che hanno come principale desiderio quello di acquisire denaro per poter partire. Lavorano sottopagate come cameriere in un grande albergo. Luisa ha un ragazzo, l’albanese Bilal, che utilizza a sua insaputa per rapporti erotici cui assiste pagando un uomo con cui Renata ha intrecciato una relazione fatta di sesso e soldi. I rapporti tra i locali e gli immigrati sono tesi e Lucia e Bilal ne sono consapevoli.

Presentato alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia nella sezione Orizzonti e in prima internazionale al Festival di Rotterdam 2014 (nella sezione Spectrum dedicata a “film e registi che offrono un contributo essenziale alla cultura cinematografica internazionale”).

A seguire incontro con il regista Alessandro Rossetto.

 

19 febbraio, ore 21 – Lido Adriano (RA), Cisim, viale Giuseppe Parini 48 – ingresso libero con tessera dell’Associazione Culturale Il lato oscuro della costa – info: 389 6697082, ccisim.it

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here