Flavio Insinna

 

Flavio Insinna
Flavio Insinna

 

Dopo i successi dello scorso anno, è ripartita la programmazione del Cinema Teatro Moderno di Savignano sul Rubicone. Almeno due segnalazioni.

Flavio Insinna, attore versatile e popolare presentatore di Rai Uno, a partire dal suo romanzo La macchina della felicità sabato 20 febbraio propone una performance di musica e parole in cui il pubblico interagisce liberamente: «È una festa collettiva, un viaggio pieno di sorprese. Il patto fra me, i musicisti e i passeggeri è chiaro: far saltare tutti gli schemi, abbandonarsi al piacere del viaggio e scatenarsi, come da bambini durante la ricreazione».

In Bello Mondo Mariangela Gualtieri cuce versi tratti da tutte le sue raccolte, a partire da Le giovani parole, fresco di stampa, a ritroso fino a Fuoco Centrale. «Amo chiamare questo dare voce al verso, rito sonoro» spiega la fondatrice del Teatro Valdoca, «perché mi pare che la poesia attui la propria energia massima in questa formula, lì dove una voce la modula ed una comunità provvisoria la accoglie in un ascolto teso: allora i simboli parole vengono ricaricati, rinnovati, tirati via dal logorio che li depotenzia, e tornano a noi col loro sollievo. Ed è rito sonoro perché anche il silenzio ha una sua parte fondamentale, il silenzio fra le parole, il respiro di chi ascolta, l’ispirazione del dire che tenta di riscrivere al presente, l’ispirazione dell’ascoltare. Mi sono preparata alla consegna orale dei versi, nella certezza che essa sia un’antica, attuale via alla comprensione e compassione del mondo».

,

MICHELE PASCARELLA

 

Cinema Teatro Moderno, Corso Giulio Perticari 5, Savignano sul Rubicone (FC) – info: 389 0171314, cinemateatromoderno.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here