maxresdefault

.

Questa volta è l’impresa della Bassa Romagna lo spazio che ospiterà una serie di cinque concerti accompagnati da mostre d’arte: “Abbiamo scelto di affiancare ai nomi dei musicisti che più ci piacciono le immagini di artisti, fra illustratori e fotografi che sono nati e cresciuti in Romagna, ma che si stanno affermando nel panorama nazionale per il loro talento. E’ stato veramente bello vedere che anche gli imprenditori e gli operai che hanno collaborato alla logistica degli eventi si sono dedicati con passione ad un’iniziativa extra lavorativa, organizzando un aperitivo per tutti quelli che ci verranno a trovare”.

Si comincia al Gruppo Cevico di Lugo, per il concerto dei Mr Zombie Orchestra. La band sembra una polverosa scatola di 78 giri nella quale si possono trovare vecchi standards statunitensi, blues, canzoni francesi, tanghi, canzoni italiane, arie d’opera, il tutto riportato in vita minando le strutture convenzionali e avvalendosi delle moderne conquiste fatte nel campo jazzistico e non solo. Obiettivo del gruppo è di trovare un punto di accordo tra antico e moderno, tra cultura statunitense e cultura europea, tra Jelly Roll Morton e Secondo Casadei.
Questo concerto sarà accompagnato dall’esposizione di alcune illustrazioni del fumettista ravennate Flavio Montelli, tratte dal libro Bye Bye Bukowski, edito per Coconino Press.

.

1 aprile, ore 19 – Lugo (RA), Gruppo Cevico, via Fiumazzo 72 – info: ingranaggifestival.tumblr.com

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here