Paolo Fresu e Gianluca Petrella (foto di Pino Ninfa)

 

Paolo Fresu e Gianluca Petrella (foto di Pino Ninfa)
Paolo Fresu e Gianluca Petrella (foto di Pino Ninfa)

.

Per la prima volta nelle sue diciassette edizioni, Crossroads arriva a fare tappa a San Mauro Pascoli. Per rimarcare questa novità, il Festival organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna porterà nella cittadina romagnola uno dei nomi più prestigiosi del suo programma. Il trombettista Paolo Fresu duetterà col trombonista Gianluca Petrella: un nuovo creativo tassello che Fresu offre al pubblico emiliano-romagnolo nell’ambito della sua ‘residenza d’artista’ all’interno della kermesse jazzistica regionale. In attesa del concerto, alle ore 19.30, ci sarà un aperitivo bio con degustazione di vini a cura di Laratatuia.

«Per una esibizione al MUSE di Trento, Paolo Fresu e Gianluca Petrella si sono presentati vestiti da astronauti. Ma anche senza indossare le tute spaziali i due musicisti sanno muoversi con disinvolta audacia negli spazi dell’improvvisazione. Sul leggio possono esserci rinomati standard come pagine originali: in ogni caso dai loro strumenti di ottone emergono architetture imprevedibili e sonorità rese ‘fantascientifiche’ dall’elettronica. Anche rimanendo sul pianeta Terra, i due musicisti si muovono su coordinate improvvisative dal fascino extraterrestre: la loro è una ricerca che sospinge il jazz verso e oltre i suoi confini, attraversando inesplorate galassie sonore. In duo, Fresu e Petrella sono capaci di scatenare lo stesso ‘big bang’ musicale di quando si esibiscono col quartetto tutto ottoni Brass Bang! (assieme a Steven Bernstein e Marcus Rojas)».

.

29 aprile, ore 21.15 – San Mauro Pascoli (FC), Cantine di Villa Torlonia, Via Due Martiri 2 – info: 0544 405666, 0541 936025, crossroads-it.org, erjn.it

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here