Germano Sartelli
Germano Sartelli
Germano Sartelli

A più di un anno dalla morte di Germano Sartelli, Imola rende omaggio ad uno dei suoi artisti più importanti. Sarà così possibile ammirare le sue opere nella mostraOmaggio al Maestro allestita fino al 21 maggio, alla Galleria Pomo Da DaMo, dove è esposta una raccolta di lavori importanti provenienti da collezioni private, molte delle quali già viste in passato in mostre pubbliche. Sartelli, scoperto e spalleggiato da Maurizio Calvesi, esordisce nel movimento informale nel 1958 caratterizzandosi per la capacità di utilizzare per la realizzazione dell’opera materiali extra pittorici. La sua poetica affonda nell’esaltazione del relitto: naturale, artificiale e umano. Per le sue opere utilizza frammenti di reti, lamiere corrose, lattine schiacciate, grovigli di filo di ferro, stracci, carte gettate, mozziconi di sigarette, pezzi di legno, paglie, vimini recuperati dalla realtà perché solo così nell’arte riusciva a fermare l’effimerità della vita.

 

Fino al 21 maggio, Imola, Omaggio al Maestro, Galleria Pomo da DaMo, via XX Settembre 27, info: 333 4531786

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here