Grandi nomi del jazz italiano accanto a giovani promesse della musica, questa è la ricetta dell’ARTUSIjazz2016. Anche quest’anno il cartellone del festival romagnolo non deluderà le aspettative degli intenditori e non mancherà, al tempo stesso, di entusiasmare i neofiti del genere. Nomi di caratura internazionale accanto a promettenti giovani artisti locali si esibiranno a Forlimpopoli dal 25 giugno al 2 luglio per un totale di 10 concerti tutti da gustare. Fabrizio Bosso, Danilo Rea, Enzo Pietropaoli, Luca Aquino, Julian Oliver Mazzariello, Roberto Rossi, sono solo alcuni degli artisti di indiscussa fama che renderanno la kermesse imperdibile. Accanto a loro, suoneranno anche quattro formazioni locali che promettono di lasciare il segno.

L’ARTUSIjazz2016 festeggerà Miles Davis nel 90° anniversario della nascita dedicandogli la giornata del 1 luglio con concerti, una conferenza stampa del musicologo Enrico Merlin ed una mostra fotografica visitabile, dal 25 giugno al 3 luglio, nel camminamento della Rocca. Si tratta di Miles ritrovato, selezione di scatti realizzati da Mirko Boscolo che, per tutti gli anni ’80 e ’90 è stato uno dei fotografi italiani di jazz più apprezzati. (vedi foto, qui sotto)

davis boscolo

Anche quest’anno, sottoscrivendo la jazz card (50 euro intero, 40 il ridotto) ci si aggiudicherà l’ingresso a tutti i concerti in cartellone e si parteciperà, al tempo stesso, all’estrazione di un biglietto andata e ritorno per due persone più un’auto per la Sardegna o la Corsica, spendibile fino al 31 dicembre grazie alla rinnovata collaborazione con Corsica e Sardinia Ferries.

 

25 giugno – 2 luglio, Forlimpopoli, Artusi Jazz Festival, sedi varie, info: artusijazzfestival.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here