Le notti bianche

Le notti bianche
Le notti bianche

.

Il Giardino di Palazzo Lettimi è pronto ad accogliere la quarta edizione de Le città visibili, Festival di teatro e musica che negli anni ha visto susseguirsi nomi del calibro di César Brie, Ugo Dighero, Bobo Rondelli e Angela Baraldi. Ad aprire la rassegna sarà il concerto in solo di Paolo Benvegnù, anticipato da Riccardo Amadei e Les Pastìs, mentre gli appuntamenti teatrali cominceranno il 22 luglio con lo spettacolo Diario di provincia di Oscar De Summa. Il 26 e 28 luglio e il 2 e 4 agosto sono in programma quattro serate dedicate al romanzo Le notti bianche di Fëdor Dostoevskij: è con la stessa scansione dell’opera letteraria che due ragazzi, interpretati da Tamara Balducci e Michele Di Giacomo, si incontrano in un ring sonoro creato ad hoc da Marco Mantovani. Il terzo segreto di satira animerà il giardino con una inedita conferenza il 30 luglio. La “giuria popolare” dei Visionari riminesi ha selezionato il monologo che chiuderà la kermesse, il 5 agosto: Sull’oceano di Michele Crestacci e Alessandro Brucioni. Spazio anche ad altri momenti musicali con Roberto Dellera e Cristina Zavalloni, rispettivamente il 25 e 29 luglio.

MICHELE PASCARELLA

.

21 luglio – 5 agosto, ore 21.15 – Rimini, Giardino di Palazzo Lettimi, via Tempio Malatestiano 26 – ingresso gratuito –  info: 339 4976319, lecittavisibili.com

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here