Cristina Zavalloni

.

Sarà una serata all’insegna della musica quella di venerdì 29 luglio nell’ambito della rassegna Le città visibili. Di ritorno da Los Angeles, Cristina Zavalloni approderà al Giardino di Palazzo Lettimi di Rimini con il suo ultimo progetto Special Dish. Rovente e aromatico, Special Dish (uscito con l’etichetta Encore Jazz) è un ricco alternarsi di sapori e atmosfere resi da un giocoso mix di successi pop – Eurythmics, Matia Bazar, Beach Boys – liriche greche – To Yasemi, struggente canto d’amore della tradizione cipriota, Fonès del musicista italo-belga Fabrizio Cassol da una poesia di Konstantinos Kavafis – musica brasiliana, standard jazz e brani originali. Ad accompagnarla sul palcoscenico ci saranno Cristiano Arcelli al sax alto, Daniele Mencarelli al basso elettrico e Alessandro Paternesi alla batteria. Nelle parole di Ernesto Assante «Cristina Zavalloni è uno dei personaggi più originali e affascinanti della scena italiana. Tra jazz e musica contemporanea, tra strutture insolite e canzoni, si è mossa con intelligenza e passione realizzando album e concerti che le hanno fatto conquistare l’attenzione del pubblico, portandola al successo internazionale». Partita da Bologna è arrivata infatti a toccare piazze estremamente importanti, come il Grande Auditório della Fundação Gulbenkian di Lisbona o la Walt Disney Hall di Los Angeles, collaborando con compositori del calibro di Louis Andriessen, James McMillan, William Parker e molti altri.

 –

29 luglio, ore 21.30 – Rimini, Giardino di Palazzo Lettimi, via Tempio Malatestiano 26 – ingresso gratuito – in caso di pioggia la serata si terrà alla Sala del Giudizio della città di Rimini, in via L.Tonini 1 – info: 339 4976319, lecittavisibili.com

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here