Teatro dell'Orsa, Questo è il mio nome - foto di sinxphotography.it di Simone Sechi
Teatro dell'Orsa, Questo è il mio nome - foto di sinxphotography.it di Simone Sechi
Teatro dell’Orsa, Questo è il mio nome – foto di sinxphotography.it di Simone Sechi

.

L’occasione?

La 15^ edizione del Festival di Resistenza, Premio Museo Cervi – Teatro per la Memoria.

Lo spettacolo Questo è il mio nome del Teatro dell’Orsa è stato selezionato, con altri 6, da una rosa di ben 127 candidature arrivate da tutta Italia: «Siamo felici ed orgogliosi di essere tra i finalisti del Festival di Resistenza al Museo Cervi. Da qui è partita la nostra storia teatrale» spiega Bernardino Bonzani.

«Questo spazio vivo di solidarietà durante la guerra accolse e nascose prigionieri politici e soldati alleati, tra questi vi era anche un soldato sud africano» aggiunge Monica Morini «Maria Cervi ci raccontava che da bambina non aveva mai visto un uomo di colore: quando capitò fu una grande sorpresa, per lei. Saremo in quel luogo con un gruppo di giovani rifugiati dell’Africa sub sahariana, accolti in questa culla di passione, di storia e di vita. Ne siamo grati, e ci commuove pensare ai Cervi, invisibili, ad assistere allo spettacolo: loro che già  più di 70 anni fa hanno immaginato un mondo aperto a tutti e su questa terra hanno intrecciato canti di libertà in molte lingue, con persone venute da lontano, accolte come fratelli».

.

Teatro dell'Orsa, Questo è il mio nome - foto di sinxphotography.it di Simone Sechi
Teatro dell’Orsa, Questo è il mio nome – foto di sinxphotography.it di Simone Sechi

 .

Lo stesso giorno, alle ore 19, il Museo Cervi ospiterà l’incontro Il teatro sul territorio. Progetti per la costruzione di nuove convivenze: coordinato da Raffaella Ilari, vedrà protagoniste le associazioni Dimora di Abramo e Teatro dell’Oppresso, insieme a Compagnie e progetti attivi sul territorio in tema di inclusione e multiculturalità.

.

11 luglio, ore 21.15 – Gattatico (RE), Museo Cervi – info: teatrodellorsa.com, istitutocervi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here