Duane Michals, Things Are Queer, 1973

 

Duane Michals, Things Are Queer, 1973
Duane Michals, Things Are Queer, 1973

,

Sarà uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana, Duane Michals, ad inaugurare il 25° festival di fotografia di Savignano sul Rubicone: venerdì 9 settembre all’Accademia dei Filopatridi  alle ore 18 in collegamento da New York tramite videoconferenza, Dr. Duanus (uno dei tanti alter ego che il fotografo di volta in volta sceglie di impersonare nelle sue immagini) aprirà i lavori di questa 25ª edizione.

Con la sua opera, Duane Michals ha segnato un punto di svolta nell’evoluzione del linguaggio fotografico iniziando come fotografo freelance per riviste come Esquire, Mademoiselle e Vogue e finendo per diventare uno dei grandi sperimentatori del ritratto con una predilezione per l’ambiente quotidiano. Grande innovatore, sceglie di intervenire graficamente, pittoricamente e testualmente sull’immagine fotografica come ben visibile in  Dr. Duanus, la mostra a cura di Enrica Viganò che sarà inaugurata contestualmente all’apertura di tutte le 18  esposizioni di  SIFEST25.

Entra così nel vivo questa edizione del SI Fest dal sapore decisamente internazionale per contenuti, ospiti ed artisti coinvolti.

Tantissimi gli appuntamenti in programma, tra cui 14 tra incontri, talk, presentazioni di libri, letture portaolio, visite guidate alle mostre,  librerie in piazza, installazioni, eventi collaterali e la sezione SI FEST OFF.

Il caloroso invito è quello di consultare il programma dettagliato sul sito dedicato.

Ci vediamo a Savignano.

,

9-11 settembre – Savignano sul Rubicone (FC), luoghi e orari vari – info: sifest.it

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here