Giulio Cesare - foto di Serena Pea
Giulio Cesare - foto di Serena Pea
Giulio Cesare – foto di Serena Pea

,

Capofila del teatro italiano come Gabriele Lavia, Franco Branciaroli, Elio De Capitani, Luca Zingaretti e Fabrizio Bentivoglio accanto a talenti riconosciuti come Michele Riondino, Filippo Dini, Enzo Vetrano e Stefano Randisi, Elena Bucci e Marco Sgrosso, Leonardo Capuano e, fra i registi, Àlex Rigola, Alessandro Gassmann, Michele Placido e Valerio Binasco.

La Stagione 2016-2017 del teatro Bonci di Cesena dà voce ai giganti della storia della drammaturgia (Shakespeare, Pirandello, Čechov, Goethe) e pone attenzione ai più sensibili autori del presente: da Thomas Bernhard a Arthur Miller, da Pier Paolo Pasolini a Franco Scaldati, fino alle nuove voci di Stefano Massini e Emanuele Aldrovandi.

A tutto ciò si aggiungono gli spettacoli della Socìetas di Chiara Guidi e del Teatro Valdoca di Mariangela Gualtieri e Cesare Ronconi.

La sezione Danza prevede una tappa del nuovo tour italiano di Parsons Dance, il tradizionale balletto russo e la coreografia contemporanea: intrecciata all’opera per Monica Casadei, che rilegge titoli classici negli allestimenti di Junior Balletto di Toscana (Romeo e Giulietta) e Balletto di Roma (Giselle).

Alcuni consigli.

Faust è la manifestazione di un’articolata ricerca sul linguaggio dell’Opera di Pechino basata sul dramma di Goethe: progetto e regia sono della tedesca Anna Peschke, con musiche originali di Luigi Ceccarelli, Alessandro Cipriani e Chen Xiaoman.

Assassina di Franco Scaldati, drammaturgo definito da Franco Quadri «il Beckett siciliano»: riduzione, regia e interpretazione di Enzo Vetrano e Stefano Randisi, che dopo Totò e Vicè si confrontano per la seconda volta con questo autore. Musiche e canti originali composti ed eseguiti in scena dai Fratelli Mancuso, per un omaggio a tutto tondo alla cultura siciliana.

Giulio Cesare di William Shakespeare diretto dallo spagnolo Àlex Rigola, nome di spicco della scena teatrale europea che firma la sua prima regia in lingua italiana ripensando uno dei suoi allestimenti più riusciti, realizzato nel 2003 per il Teatro Lliure di Barcellona. Protagonista è Michele Riondino, affiancato da un cast di 11 attori.

Chiara Guidi, in scena con il musicista Francesco Guerri, presenta Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante mentre il Teatro Valdoca propone Giuramenti, testo di Mariangela Gualtieri, regia di Cesare Ronconi, con i giovani allievi della scuola della Compagnia.

La campagna abbonamenti riapre mercoledì 28 settembre.

Siate curiosi, andate a teatro.

.

MICHELE PASCARELLA

 .

Cesena, Teatro Alessandro Bonci, piazza Guidazzi – info: 0547 355959, teatrobonci.it

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here