Nada
Nada

Dalle 17 di domani, sabato 8 ottobre, sino alle prime luci dell’alba di domenica, Ravenna ospita la decima edizione della Notte d’Oro. Un appuntamento speciale durante il quale i riflettori si accenderanno sugli angoli più suggestivi del centro storico con eventi e spettacoli: Musica, Racconto e Maratone Digitali sono i tre percorsi tematici che contraddistingueranno il programma di iniziative di quest’anno.

Per quanto riguarda il percorso Musica sono tanti i live per accontentare i gusti più disparati: dai concerti di musica d’organo (alle 18 e alle 22 ingresso libero) nella Basilica di San Vitale con il maestro Amoroso e I Cantori di San Vitale ai Dj Set, dalle ben diciassette esibizioni dal vivo in vari locali pubblici del centro fino ad arrivare in piazza del Popolo, con il concerto gratuito alle 22 del cantautore Dulcamara a cui seguirà alle 22.30 la celebre Nada accompagnata dagli A Toys Orchestra (ecco qui la nostra recensione dell’album “Roba che l’amore bisogna inseguirlo”) Un evento speciale musicale è organizzato nel giardino di Palazzo Rasponi dalle Teste dal titolo Silent Party:un’occasione per vivere un’originale esperienza a zero impatto acustico, ascoltando e ballando con tre Dj Set live attraverso cuffie messe a disposizione di tutti i partecipanti.

Per Racconto: alle 21 il Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze ospiterà Dacia racconta Dacia, un’intervista – lettura con Dacia Maraini ospite di RavennaPoesia, affiancata da Gabriele Marchesini.

Saranno inoltre diverse le mostre che si potranno visitare nel corso della serata a ingresso libero fra cui: alla Sala espositiva di Palazzo Rasponi 2 (dalle 17 alle 23) Vortex, pensieri sulle stelle, personale di Opiemme e Πpόσωπον, prósōpon(dal greco: il volto della persona) opere grafiche di Stefano Pelloni; a Palazzo Rasponi dalle Teste (dalle 18 alle 23) le esposizioni fotografiche Dante Eco di Giampiero Corelli e Con vista carca di stupor con la supervisione del noto fotografo Guido Guidi e tante altre notevoli esposizioni.

Anche quest’anno non mancheranno le visite guidate alla scoperta dei luoghi più suggestivi della città. Diversi i percorsi : alle 17.30 “Ravenna svelata” (a cura di Ravenna Incoming) e alle 18“Dal Museo alla Bottega”, con una visita alla collezione dei mosaici moderni del MAR e a una bottega artigiana di produzione del mosaico (per info: 0544 35404).

Per arricchire di splendore e luce dorata la serata saranno visitabili alcuni monumenti Unesco della città: la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di Sant’Apollinare in Classe. E ancora il Museo TAMO, il Museo Dantesco, il Museo Nazionale, la Domus dei Tappeti di Pietra, la Cripta Rasponi-Giardini Pensili, il Museo del Risorgimento, il Museo delle Bambole e l’Antico Porto di Classe.

Molte le iniziative in programma, alcune delle quali vedranno Palazzo Rasponi dalle Teste protagonista che, proprio durante il weekend della notte d’Oro, ospiterà il primo Hackaton di Ravenna: una vera e propria maratona digitale a cui prenderanno parte team di hacker, fabbricatori digitali, creativi, grafici e esperti del settore impegnati nella progettazione di prototipi di applicazioni digitali in grado di migliorare i servizi destinati a cittadini e turisti.

Il programma completo della Notte d’Oro 2016 è consultabile sul sito: lanottedoro.it

 

Sabato 8 ottobre, Ravenna, centro storico, dalle 17

 

SILVIA MERGIOTTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here