faenza-pianistaÈ alle porte l’inizio della nuova stagione programmata dall’Associazione Nostrarte di Faenza, con sede al Teatro Sala Fellini (Piazza Santa Maria Foris Portam, 2). La rassegna è costellata di appuntamenti dedicati alla musica classica, ma anche al jazz, al teatro, alla danza, alla pittura e alla favola per bambini.

Il primo evento è previsto per domenica 16 ottobre alle ore 18; si tratta di uno spettacolo brillante, variegato e sicuramente insolito dal titolo Non sparlate sul pianista. È un salotto comico, un concerto recitato imperniato sulle dieci domande che i profani e non addetti ai lavori rivolgono spesso ai pianisti. «A cosa pensi mentre suoni? Come funziona il pianoforte?» A queste e altre domande cercheranno di rispondere i tre protagonisti della serata, Giacomo Sangiorgi, Alessandro Guidi e Matteo Farnè. Sono tutti diplomati in pianoforte e non solo; Sangiorgi è laureato al DAMS ed è scrittore, Guidi è arrangiatore e autore di canzoni, Farnè è assegnista di ricerca presso l’università di Bologna.

A questo inizio scoppiettante seguiranno altri nove appuntamenti, molti dei quali all’insegna della collaborazione con altre realtà associative del territorio; i prossimi saranno venerdì 28 ottobre (ore 21) con un monologo teatrale di Roberto Kirtan Romagnoli incentrato sulla figura di Ulisse, domenica 6 novembre (ore 18) con un concerto jazz latino a cura di Silvio Zalambani al sax e Federico Lechner al pianoforte, sabato 26 novembre (ore 18.00) con l’inaugurazione gratuita della mostra  Arte senza frontiere, in collaborazione con la Fondazione Belarus e l’Associazione Acquerellisti Faentini, e domenica 27 novembre con il ritorno degli attesi Salotti musicali, vero unicum che contraddistingue la stagione di Nostrarte, questa volta dedicato alla Parigi della Belle Epoque. Per finire, domenica 11 dicembre un duo veramente d’eccezione, formato da due artisti di fama mondiale, Anton Dressler al clarinetto e Ingrid Fliter al pianoforte, che proporranno il concerto Do you like Brahms?, e domenica 18 dicembre con la Favola di Natale, realizzata dalla Compagnia delle Feste e il Gruppo Danza Ameral.

 

Faenza, Teatro Sala Fellini, Piazza Santa Maria Foris Portam, 2, biglietti da 6 a 8 euro, informazioni Tel. 3394748625, nostrarte.org

 

SILVIA MERGIOTTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here