Fortunato Stramandinoli
Fortunato Stramandinoli

,

Molto rumore per nulla (titolo originale Much Ado About Nothing) è una commedia teatrale scritta da William Shakespeare tra l’estate del 1598 e la primavera del 1599 ambientata a Messina: «Ricca di elementi farseschi e giocosi, Molto rumore per nulla rientra fra le tragicommedie: l’elemento comico si fonde a quello tragico e propriamente drammatico, qui rappresentato dalla finta morte di una delle protagoniste, la bella Ero, e dal complotto ordito da Don Juan per tentare di sviare la storia dal lieto fine cui tuttavia volge. Commedia breve e brillante, è stata fortunata sul versante degli allestimenti, restando nei secoli uno dei testi di Shakespeare più noti e portati sulle scene. L’efficacia della macchina teatrale è da sempre riconosciuta come tecnicamente magistrale, anche nei suoi aspetti secondari e nei dettagli apparentemente insignificanti».

In occasione delle celebrazioni per i quattrocento anni dalla morte del drammaturgo inglese, anche quotidiana.com ha deciso di rendere omaggio a William Shakespeare. È nato così Molto rumore per nulla, stand-up comedy di Roberto Scappin e Fortunato Stramandinoli con Fortunato Stramandinoli che i due autori presentano: «Lo spettacolo prende spunto dalle vicende del romanzo e le contestualizza dipingendo lo scenario che circonda i protagonisti, oggi.  Contestualizzare è la parola d’ordine. Conoscere il passato e analizzare il presente: Renzi e Boschi, la sintomatologia del non ammesso, Rai1 e Rai2, proclami e followers, rivolte e moderati, la parolaccia come letteratura.  Molto rumore per nulla».

«La locuzione “molto rumore per nulla”» conclude Roberto Scappin «è entrata nel gergo comune, sia di matrice inglese che non, per indicare un’esagerazione o un’assurdità riferita ad un fatto del tutto trascurabile o inconsistente».

Lo spettacolo sarà presentato in prima nazionale a Mentre Vivevo, la bella rassegna di spettacoli curata da quotidiana.com e La Mulnela al Centro Sociale di Poggio Torriana (RN).

A ogni appuntamento di Mentre Vivevo, progetto realizzato con il sostegno del Comune di Poggi o Torriana e della Regione Emilia Romagna – Progetto Arti per il contemporaneo, arti per il territorio, seguirà un aperitivo con l’artista. Verranno inoltre estratti un libro e quattro ingressi omaggio per lo spettacolo successivo.

,

13 novembre, ore 17.30 – Poggio Torriana (RN), Centro Sociale, via Costa del  Macello 10 (traversa di Via Santarcangiolese all’altezza del civico 4603) – ingresso unico 8 € – info e prenotazioni: 347 9353371, quotidiana@alice.it.

,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here