La Bottega Bertaccini di Faenza presenta Cristiano Marchetti, in arte KRY, nel suo ultimo progetto inedito BLU PRIMITIVO. Classe 1974, Marchetti si diploma Maestro d’Arte all’Istituto Statale per la Ceramica di Faenza nel 1996, specializzandosi poi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna. E questa commistione tra arte ceramica e pittura informa tutto il suo lavoro, stilisticamente ispirato dalle semplificazioni grafiche tipiche della street art. In mostra a Faenza un suo personale “ritorno alle origini” che si traduce nelle 75 tavolette/tele ceramiche realizzate appositamente dall’artista per l’occasione. Su piccole piastrelle industriali o coperchi di scatole stampati a mano in terra rossa, tante micro-storie si incontrano in un unico grande racconto, che è poi quello dell’arte di KRY. L’evento, a cura di Viola Emaldi, chiude la stagione espositiva della Bottega Bertaccini per il 2016 ma non gli appuntamenti previsti, che ricordiamo saranno venerdì 16 dicembre con la presentazione dell’antologia “Intorno a noi tutto scriveva” a cura di Rosarita Berardi e martedì 20 con l’incontro con gli autori Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi alle ore 21 nella Sala Dante della Biblioteca Comunale. (leonardo regano)

Dal 7 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017

Faenza, Bottega Bertaccini, Corso Garibaldi 4
Info: tel. 0546-681712

 

unnamed-1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here