Valerio Melandri
Valerio Melandri
Valerio Melandri

Al via a Rimini la nona edizione dell’Amarcort Film Festival. La rassegna internazionale di cortometraggi, per la direzione artistica di Simona Meriggi, è una fra le più interessanti e vivaci del panorama nazionale e internazionale.
Otto giorni di cortometraggi e due mosre eventi speciali:“MastroiAnni20”, mostra fotografica dedicata a Marcello Mastroianni con fotografie provenienti dall’Archivio Fototeca Lorenzo Pellizzari allestita al Museo della Città (via Luigi Tonini 1) e “Retrospettiva Nedo”, omaggio ai 50 anni di carriera del regista animatore Nedo Zanotti (Teatro degli Atti, Via Cairoli 42).
L’appuntamento con cui si apre la prima giornata dà il via alla novità più significativa dell’edizione 2016 dell’Amarcort Film Festival, un campus per studenti delle scuole di cinema europei della durata di 6 giorni: nei primi 3 giorni i partecipanti seguiranno delle lezioni su Federico Fellini e il suo mondo, con uno sguardo sul territorio di Rimini e dintorni; a seguire lezione di regia, montaggio e direzione degli attori, a cura di Luca Elmi.
Nei secondi 3 giorni, gli studenti, in gruppo, realizzeranno un cortometraggio che dovrà essere girato almeno in una delle location felliniane visitate nei giorni precedenti ed avrà un titolo indicato dalla direzione artistica di Amarcort. Avranno 2 giorni e mezzo per confezionarlo: sarà infatti subito proiettato nella serata finale del 7 dicembre.

 

Ecco tutti gli appuntamenti di venerdì 2 dicembre.
Ore 10, Cineteca, Via Alessandro Gambalunga 27: “Emilia-Romagna welcomes EU”, campus per giovani autori europei.
Ore 17.30, Spazio Duomo, Via Giordano Bruno 28 – Conference Room: “FundRaising”, a cura di Valerio Melandri, fondatore e direttore del Master in Fundraising dell’Università di Bologna.
Ore 18.30, Cineteca, Via Alessandro Gambalunga, 27: Focus sul cinema Basco, in collaborazione con Kimuak, il circuito che promuove i cortometraggi prodotti dalla Comunità Autonoma Basca.
Ore 21.15, Cineteca, Via Alessandro Gambalunga, 27: Proiezione finalisti sez. Aldina (prima parte), riservata ai cortometraggi realizzati dagli studenti delle scuole di cinema; a seguire, proiezione finalisti sez. Amarcort (prima parte), riservata ai cortometraggi italiani e stranieri, genere fiction, durata massima 25 minuti

 

2-8 dicembre, Rimini, sedi varie, info: www.amarcort.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here