scratchophoneArriva al Clan Destino di Faenza, domani sera, 8 dicembre, la Scratchophone Orchestra, una formazione insolita, figlia dell’esperienza combinata di quattro musicisti devoti e affermati. Negli ultimi 10 anni i francesi Clément Royo (macchine / programmazioni, percussioni, chitarra), Aurélien Mourocq (clarinetto, voce), Armand Delaval (programmazioni, contrabbasso) e Gabriele Bonnin(programmazioni, violino) hanno girato per tutta la Francia e all’estero al centro di vari gruppi swing e manouche (Les Voleurs de Swing, Les Noces Gitanes, Martine on the Beach, Le Gipsy Jukebox, Eldorado, Fingers in the swing).

Forti di queste esperienze, hanno elaborato una personale fusione tra swing e musica contemporanea il cui frutto è la Scratchophone Orchestra: un raffinato electro-swing dove la voce di Aurélien si fonde abilmente con campioni di crooner jazz leggendari ed infonde loro nuova linfa. Alla stessa ricerca di equilibrio, il clarinetto e violino si mescolano con il sound distintivo dell’età d’oro di New Orleans.

Grazie all’abile uso di scratch e beat infuocati la pista da ballo è davvero messa a dura prova per tutta la durata dello show. La Scratchophone Orchetra dimostra magistralmente che l’electro-swing può essere vivo, vibrante, toccante e maledettamente efficace a far muovere anche i deretani più pigri e pesanti.

Giovedì 8 dicembre, Clan Destino, V.le Baccarini 21/A, Faenza, 22.00, info: 0546 681327, clandestinoangusto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here