tre_allegri

Dal punk al cumbia: sabato 10 dicembre sul palco del Locomotiv Club di Bologna il percorso musicale del trio Tre Allegri Ragazzi Morti. La serata – che avrà inizio alle ore 20.30 – ospiterà dalle 22.30 in avanti due ore di musica a partire dall’ultimo album “Inumani”, pubblicato da La Tempesta Dischi nel marzo 2016, e ripercorrendo i successi passati fino a giungere al sound punk del primo periodo del 1994. Sul palco, il trio storico formato da Davide Toffolo, Luca Masseroni ed Enrico Molteni sarà accompagnato da Andrea Maglia e dagli ospiti dei loro concerti primaverili e estivi, l’esperto chitarrista Adriano Viterbini e l’americana charanguista Monique Mizrahi.

I Tre Allegri Ragazzi Morti nascono nel 1994 per iniziativa di Toffolo e  del batterista Masseroni ai quali si unirà successivamente il bassista Enrico Molteni per il singolo “Si parte”. Tra il 1994 e il 1999 realizzano una serie di dischi, alcuni autoprodotti, altri che invece attirano l’attenzione di alcune case editrici, come la BMG Ricordi che pubblica l’album “Mostri e normali”. Con questo disco, il gruppo si inserisce all’interno del panorama musicale italiano sulla base di un alternative rock che unisce il punk con le influenze del blues e dell’indie rock americano. Nel 2000 fondano la loro etichetta personale, La Tempesta Dischi, editrice dei loro successivi LP nonché dell’ultimo “Inumani”.

Sabato 10 dicembre, Tre Allegri Ragazzi Morti in concerto, Bologna Locomotiv Club, ore 20.30 – info: locomotivclub.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here