zampaIl secondo appuntamento dei concerti rap del Cisim è per questa sera, mercoledì 7 dicembre, e per l’occasione si festeggiano anche i 6 anni del Centro Culturale Cisim, inaugurato il 7 dicembre 2010.

La serata vede come protagonisti Zampa, Dj Lugi e Poche Spanne. Tre generazioni a confronto. Fa da cornice al concerto la mostra fotografica emotional ROME in analogic – racconti di ordinaria trasformazione di Serena Onofri, fotografa ravennate.

In apertura il giovanissimo collettivo di rapper del Canton Ticino, Poche Spanne click, Mattak e Funky Nano, i due si sono distinti negli ultimi anni nella scena rap grazie al loro talento.

Segue poi il live del “veterano” Dj Lugi. Di origine etiope, Lugi cresce a Cosenza nel quartiere popolare di via Popilia, e sviluppa un percorso musicale, principalmente legato all’Hip hop, con un approccio carico di funky. Membro della crew storica South Posse, porta poi avanti il proprio percorso artistico come solista con la pubblicazione del disco “CA’PU” del 2000 e nel 2008 di “Lugibello e Lugifero”. Collabora con artisti come Neffa, Uomini di Mare, Fritz Da Cat, Night Skinny.

Chiude il concerto di Zampa, conosciuto anche come Mr. Zampini: nato nel 1979 a Verona, si avvicina all’hip hop all’inizio degli anni 90, dopo un trascorso come chitarrista in vari gruppi grunge e punk locali.

Dopo la fondazione, nel 1998 della crew Osteria Lirica, pubblica nel 2001, il primo album solista “Gorilla Guerriglia”. Nel 2004 esce “Lupo Solitario“, LP che grazie al suo flow crudo ed originale riceve numerosi apprezzamenti da parte di tutta la scena italiana. All’album collaborano alcuni dei migliori rapper italiani come Bassi Maestro, Supa, Rido, Frank Siciliano, Jap, Spregiudicati, Mistaman ed Il Maniaco. Nel 2006 pubblica “Il Suono Per Resistere“, interamente prodotto da Jack the Smoker; il disco ha un ottimo riscontro da parte della critica di settore, e viene votato come uno dei migliori album rap dell’anno. Nel 2009, pubblica “La Lunga e Tumultuosa via per Bisanzio“. L’album si caratterizza per i toni più cupi ed intimisti e per il forte contenuto autobiografico. E a distanza di sette anni dal suo ultimo album solista, ad Aprile 2016 esce “Il Richiamo della Foresta”.

 

Mercoledì 7 dicembre, Cisim, via Giuseppe Parini 48, Lido Adriano, Ravenna, 21,30, info: 3896697082 , ccisim.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here