Martedì 17 gennaio 2017 ricorre la quarta edizione della Giornata Nazionale del dialetto e delle lingue locali. Per l’occasione, gli attori Gianni e Paolo Parmiani, del gruppo teatrale la Compagine, saranno alle ore 17 presso il Salone Estense della Rocca di Lugo. Insieme leggeranno brani in dialetto romagnolo tratti da “U s’i sent”, traduzione della commedia latina “Mostellaria” (La commedia del fantasma) di Tito Maccio Plauto, realizzata dal professor Marcello Savini. L’evento è organizzato dall’associazione Storia e memoria della Bassa Romagna, con il patrocinio del Comune di Lugo e la collaborazione della biblioteca comunale “Fabrizio Trisi” e della Pro Loco di Lugo.

La Giornata Nazionale del dialetto e delle lingue locali nasce nel 2013 promossa dall’UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. Il 17 gennaio di ogni anno, in concomitanza con la giornata dedicata a Sant’Antonio, è stata scelta come data di commemorazione del dialetto e delle lingue locali con lo scopo di sensibilizzare i comuni italiani alla loro salvaguardia e valorizzazione. Su tutto il territorio italiano sono previsti una serie di eventi reperibili sul sito dell’UNPLI e che continueranno in realtà per tutto l’anno.

Martedì 17 gennaio, Fratelli Parmiani leggono “U s’i sent”, Salone Estense Rocca Lugo, ore 17 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here