Vengono da Los Angeles e sono pubblicate da Burger Records: questo il biglietto da visita delle Death Valley Girls e del loro rock’n’roll che appartiene all’iperspazio. La band suonerà al Bronson, sabato 18 febbraio, ore 21.30.

Il seme satanico del rock’n’roll è vivo e vegeto e cresce in California. Le Death Valley Girls saranno la colonna sonora di un viaggio inter-spaziale per creare un nuovo mondo dove la pace già esiste, il rock’n’roll è ancora vivo e dove non ci sono politici a far danni. Il progetto Death Valley Girls è nato grazie a Bonnie, Larry, Nicole & The Kid e “Glow In The Dark” è il loro nuovo album. C’è una sorta di legame con il culto del “cosmic underground”, psichedelico movimento in cui il rock’n’roll non è roba da poser ma è ancora uno stile di vita.

Sabato 18 febbraio, Bronson, Via Cella, 50, Ravenna, 21.30, info: www.bronsonproduzioni.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here