Per la giornata dedicata alla donna, mercoledì 8 marzo, la sala di via Roma del Cinema Settebello di Rimini presenterà Nel segno di Isotta, evento che si avvale del patrocinio del Comune di Rimini. A seguire verrà poi proiettato in anteprima nazionale (insieme a Roma e Milano), il film Il padre d’Italia, co-prodotto dal Gruppo Focchi di Rimini, diretto da Fabio Mollo con Isabella Ragonese e Luca Marinelli.

Per la prima parte del programma saranno chiamate in causa tutte le arti insieme (la settima compresa: il cinema) a nome e per conto delle eroine positive del II Millennio senza voce, escluse perfino da Wikipedia. Davide Montecchi e tanti creativi riminesi saranno la giuria e il comitato artistico che tra queste ne determinerà la scelta. Delle prime 10 classificate si vedranno gli spezzoni dei film a loro dedicati.  Il tutto con ironia, sapienza, arte e divertimento. Il progetto, ideato da Manuela Fabbri, vuole dare un messaggio gratificante di dignità e consapevolezza di sé, contro ogni forma di vittimizzazione e violenza. L’evento prenderà vita alle ore 20 con un aperitivo.

Nel corso della serata si parlerà in anteprima del libro ancora inedito (ma di prossima pubblicazione) “Isotta degli Atti, l’amore e il potere” dello storico Oreste Delucca, in cui si narrano le gesta della nostra eroina, passione di Sigismondo Pandolfo Malatesta. Coordinati da Manuela Fabbri interverranno Elisa Tosi Brandi, Ilaria Balena, Piero Meldini, in collaborazione con l’associazione culturale Imago Antiqua e Bookstones Editore Rimini. Saranno previste letture e  un accompagnamento musicale medievale grazie al flauto di Emanuela Dicretico.

Il comitato che andrà a decretare le finaliste sarà formato da Davide Montecchi (regista, presidente), Marianna Prete (studente Università di Rimini corso Moda), Greta Zoncada (studente Università di Rimini, corso Moda), Ilaria Balena (editrice), Vera Bessone (giornalista), Luca Casali (musicista), Valeria De Tommaso (giornalista), Sabrina Foschini (artista), Alessandro Giovanardi (critico d’arte), Elisa Luchetta (esperta di cinema), Oriana Maroni (Biblioteca Gambalunga), Manuel Spadazzi (giornalista), Maria Luisa Stoppioni (archeologa), Elisa Tosi Brandi (storica del Medioevo), Omar Vulpinari (Innovation designer).

Al termine dell’evento, alle ore 22, si terrà la proiezione del film Il padre d’Italia, film di Fabio Mollo, in anteprima nazionale insieme a Roma e Milano. La pellicola è co-prodotta dal Gruppo Focchi con  Bianca e Rai Cinema.

Per il Gruppo Focchi di Rimini è una nuova occasione per sostenere un progetto cinematografico che, con un’attenzione che spazia tra vari generi – dalle commedie all’italiana ai film d’autore -, testimonia anche l’importante ruolo della normativa per il Tax Credit Esterno.

 

8 marzo, Cinema Settebello, Sala via Roma, Rimini, 20.00, info: 0541.57197 – multisalasettebello@libero.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here