Torna l’edizione primaverile della Fiera del Libro di Bologna: da sabato 18 marzo a lunedì 1 maggio, gli appassionati, i bibliografi ma anche i semplici passanti potranno godere di questo preziosissimo angolo di cultura aperto dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle 19.30.

La sua prima edizione risale al 1927 e da allora la Fiera del Libro è diventata un appuntamento fisso per tutti i cittadini. Libri antichi, rari e d’occasione, ma anche prime edizioni, saggi, libri di testo, edizioni d’arte, di design e architettura, letteratura e molto altro attirano curiosi e appassionati a fermarsi in Piazza XX Settembre. A tutto questo si aggiungono libri di seconda mano o nuovi a metà prezzo, collezioni di fumetti, poster vintage e dischi in vinile. Una vera e propria ricchezza insomma in grado di attirare moltissime persone, anche spinte dagli interessi più diversi.

I volumi presentati provengono da privati di tutta Italia e sono passati poi al setaccio dai librai competenti che ne hanno riconosciuto il valore. Proprio per questo motivo non mancano frequenti rinnovi dei volumi proposti, ragione per cui l’invito è quello di un appuntamento fisso e giornaliero, alla continua scoperta di qualcosa di nuovo e interessante.

Dal 18 marzo al 1 maggio, Fiera del Libro, Piazza XX Settembre Bologna, ore dalle 9 alle 19.30– info:  fieradellibrobologna.itfb.com/fieradellibrobologna1927

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here