Luisa-Cottifogli

Continua la rassegna musicale Crossroads 2017 con un nuovo appuntamento: sabato 25 marzo presso il Teatro Comunale di Dozza alle ore 21 si esibirà la cantante Luisa Cottifogli insieme a Gabriele Bombardini alle chitarre, pedal street e sequencer, e Andrea Bernabini, curatore delle video-istallazioni e delle luci.

Rumì”, titolo dell’album uscito nel 2006 per la Forrest Hill Records, era il nome di un viandante dell’Ottocento romagnolo: passeggiando per le strade cantilenava orazioni alla Madonna per mendicare un pezzo di pane. Da qui nasce l’ispirazione per la cantante di dare vita a un disco sperimentale che sia in grado di raccontare in modo esotico ed etnico la Romagna e i suoi paesi. Nasce così un nuovo modo di narrare il territorio che si trasforma in un paesaggio inesplorato, i cui miti e leggende diventano la base di una musica elettronica.

Cottifogli – vincitrice del premio Top Jazz 2008 – traduce in musica ninnenanne, filastrocche, dirindine, canti di lavoro, testi poetici del primo Novecento. Il risultato è un vero e proprio repertorio folkroristico reinterpretato in chiave rock, pop, jazz, classica contemporanea, elettronica e unito a ritmi sudamericani e africani.

Sabato 25 marzo, Luisa Cottifogli Rumì, Teatro Comunale Dozza, ore 21 – info: crossroads-it.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here