Giovedì 22 marzo alle ore 15, nell’ambito del progetto “Classicismo e Tardo Umanesimo a Teatro, Vicenza 1585”, il Centro di promozione teatrale del Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, La Soffitta, ospita un seminario a cura di Gerardo Guccini e Cesarino Ruini, in cui il teatro e la musica si incontrano sull’ “Edipo Tiranno” di Sofocle, con la partecipazione dell’attrice Chiara Guidi, della direttrice del coro Alessandra Fiori e del regista Vito Matera.

Il seminario prepara il ricco spettacolo, in calendario il 20 aprile 2017 nel ciclo della Rassegna concertistica della Soffitta, approfondendo L’Edipo Tiranno nella traduzione di Orsatto Giustiniani e con musiche di Andrea Gabrieli, la cui rappresentazione inaugurò il teatro Olimpico di Vicenza il 3 marzo 1585.

La versione italiana della tragedia di Sofocle interpreta il clima culturale italiano tardo‑rinascimentale, cioè la nascita dell’interesse del mondo intellettuale per il teatro classico e il desiderio di farlo tornare in vita attraverso una forma di spettacolo totale, in cui parola, musica, gesto si integrassero in modo del tutto nuovo ed esclusivo, senza che uno dei linguaggi prevalesse sugli altri. Giustiniani approntò una traduzione del testo greco rinunciando a riprodurre la cadenza del metro originario: una scelta di modernità dettata principalmente dalla volontà di avvicinare il ritmo dei versi a quello dell’italiano parlato.

Gli ospiti del Seminario presenteranno le ragioni dell’allestimento dello spettacolo, che prevede l’esecuzione dei quattro cori dell’Edipo da parte dall’ensemble “Color Temporis”, raccordati tra loro con la recitazione di alcuni dei principali passaggi della tragedia, alternati a letture tratte dal materiale epistolare relativo all’opera, tesi a metter in luce il retroterra culturale e le scelte interpretative alla base della loro proposta artistica.

Il seminario, volto in primis agli studenti universitari, è aperto alla cittadinanza: l’ingresso è gratuito per tutti.

Giovedì 22 marzo, Aula del Camino, Dipartimento delle Arti, Via Barberia 4, Bologna, 15.00, per maggiori approfondimenti sullo spettacolo, visitare: http://www.dar.unibo.it/it/ricerca/centri/soffitta/2017/musica/classicismo-tardo-umanesimo-vicenza

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here